Resta in contatto

News

Castro: “Gruppo dalle grandi doti, dovremo tutti mostrare personalità”

Presentato ad Aritzo il nuovo centrocampista acquistato da Chievo Verona fortemente voluto dal tecnico rossoblù Rolando Maran

Dopo un lungo tira e molla Lucas Castro è diventato un nuovo giocatore del Cagliari, come da annuncio ufficiale di sabato scorso. Alle 12:00 presso la sala conferenze dell’Hotel Sa Muvara di Aritzo comincia la presentazione alla stampa del centrocampista argentino pupillo di Maran.

“Ho saputo dell’interesse del Cagliari nei miei confronti mentre mi trovavo in vacanza in Sardegna. So che mi aveva cercato anche l’Atalanta: i rossoblú lo hanno fatto con maggior convinzione. Un fattore importante nella mia scelta, unita alla presenza di Mister Maran. Un gruppo dalle grandi doti, dovremo tutti mostrare personalità“.

“Diversi miei compagni mi hanno chiesto informazioni su Maran: una brava persona, sono certo che andrà tutto nel migliore dei modi. Tatticamente mi trovo meglio come mezzala di inclinazione offensiva, ma non ho problemi ad agire sulla trequarti o come esterno in un centrocampo a 5. Khedira e Milinkovic-Savic sono colleghi a cui mi ispiro. Sono orgoglioso di poter indossare questi colori”.

La mia passione per la musica? Sono in camera con Pavoletti, sto cercando di coinvolgerlo e vedo che anche i compagni partecipano quando prendo in mano la mia chitarra. Sono autodidatta. I Mondiali? Mi piacerebbe li vincesse la Russia, o comunque una nazione che non li ha mai vinti”.

 

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "Bravo, ma senza "garra"!"

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."

(SONDAGGIO) Cambio in panchina, giusto esonerare ora Mazzarri?

Ultimo commento: "decisione tardiva ma indispensabile. con Mazzarri la B era sicura , forse adesso c è qualche stimolo in più. Purtroppo è l epilogo di una serie di..."

Mazzarri, i lettori di CalcioCasteddu vogliono finire la stagione con il tecnico

Ultimo commento: "In ogni caso,ce la siamo scappati lo scorso anno, per il rotto della cuffia. La Salernitana, grazie a Nicola, provvidenziale il cambio,Colantuono è..."

(SONDAGGIO) Keita, merita una chance dall’inizio a Udine?

Ultimo commento: "Sii,Keita e Pereiro...un po di panchina per Joao la papera"
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"Bonimba", uno dei più forti attaccanti rossoblu

Roberto Boninsegna

Altro da News