Resta in contatto

News

L’Assocalciatori compie mezzo secolo di vita

La Gazzetta dello Sport riporta l’importante ricorrenza riguardante i calciatori italiani, che nel 1968 si costituirono in associazione tra qualche iniziale mugugno

PIONIERI. Era il 3 luglio 1968. Pochi giocatori, all’epoca descritti quasi come visionari, si incontrarono per dare vita all’Associazione Italiana Calciatori. Rivera, Mazzola, Castano, Mupo, Bulgarelli, Giacomini, De Sisti, Corelli, Sereni e Rizzolini si diedero appuntamento a Milano nello studio del notaio Barassi con Sergio Campana, ex calciatore di Serie A diventato avvocato, ed ebbe inizio tutto.

TEMPI. Bollati allora come ricchi viziati in cerca di ulteriori privilegi, i calciatori appena confluiti nell’Aic hanno posto una pietra importante per il futuro della categoria. Per esempio, prima gli atleti non avevano alcuna voce in capitolo nel proprio trasferimento da un club all’altro. Tra le conquiste dell’Associazione la firma contestuale sui contratti, il professionismo, il riconoscimento giuridico dei calciatori come lavoratori dipendenti delle società.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Pavoletti, voglia di restare. Meglio lui di Lapadula e altri?

Ultimo commento: "Pavoletti se non succedono altri terremoti in casa Cagliari... Ci riporterà in serie a e segnerà 18-20 gol"

I lettori di CalcioCasteddu divisi: Liverani non è l’uomo giusto per il nuovo Cagliari

Ultimo commento: "E aperto anche il master per come gestire una società di calcio il caso di studio che verrà analizzato è il cagliari calcio affrettatevi i posti..."

Capozucca, i lettori di CalcioCasteddu si dividono. La maggioranza però cambierebbe ds

Ultimo commento: "Fidatevi di Capozucca..... è una che vede lontano!!!!"

SONDAGGIO – Cerri sulla via del ritorno a Cagliari: giusto dargli un’altra possibilità?

Ultimo commento: "diciamo che può tornare utile come riserva"

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Cerri merita un’altra chance

Ultimo commento: "Ci siamo dimenticati di Cerri, secondo me le darei un'altra chance, ricordiamo il bel gol di testa nel finale di partita, alcune cose buone le ha..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News