Resta in contatto

Calciomercato

Srna saluta lo Shakhtar e i suoi tifosi: “Quindici anni fantastici”

Il neo esterno del Cagliari si è accomiatato dal club ucraino che lo ha visto protagonista con 27 trofei messi in bacheca nel club che lo ingaggiò nel 2003

Un lungo messaggio su Instagram per salutare lo Shakhtar Donetsk e i suoi tifosi, che ne hanno applaudito le sue gesta fin dal suo arrivo nel club ucraino nel 2003, L’esterno croato, fresco di firma di contratto con il Cagliari, ha contribuito ad alzare ben 27 trofei fino allo scorso agosto, quando è stato fermato per un problema di doping. In rossoblù sarà disponibile dal 23 agosto prossimo.  Il croato si è rivolto ai tifosi in inglese e in ucraino, mostrando grande felicità per quanto fatto in tanti anni di carriera

LE PAROLE DI SRNA IN INGLESE. When I arrived in FC Shakhtar in 2003 I was still a child,not knowing what was expected of me, nor what my own self expectations were. Not even in my dreams did I expect to be here today, having surpassed them all. Looking back on my last 15 years in the club, I am extremely proud what we have together achieved; all the trophies, medals and matches played but above all the relationships I have built with the club, its players, management and our fans. Leaving Ukraine has been one of the hardest moments in my life, as I have left behind me my home, my family and most importantly my heart!”

“That heart will forever stay with you, my fans, as because of you I have fulfilled all my dreams and more. Even during my hardest times you have stayed loyal and supportive and I owed it to you more than anyone else to prove my integrity . I also take this opportunity to thank The Clubs president Rinat Akhmetov for everything he has done for me over the years and for always believing in me!
Forever yours”. 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Calciomercato