cropped-cropped-CC-11.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Il nuovo Cagliari riparte dall’attacco, ma chi saranno i protagonisti?

I numeri parlano chiaro, i rossoblù faticano ad andare in porta e dietro Pavoletti c’è il vuoto totale nel reparto

I NUMERI. Il Cagliari è terzultimo per reti segnate nel campionato 2017/2018. Appena 33 gol fatti, stesso bottino di Genoa e Benevento. Solo il Verona con 30 e il Sassuolo con 29 hanno fatto peggio. Male anche nei tiri in porta: penultimo posto con 283 conclusioni totali, di cui 153 in porta e 130 fuori. Peggio solo il Verona con 261 totali di cui 127 in porta, mentre davanti c’è la Spal con 291 totali e 157 in porta.

RICOSTRUIRE. L’attacco sarà con tutta probabilità il reparto che subirà più modifiche in questa estate di calciomercato rossoblù. Farias è pronto a partire già da tempo, così come Giannetti che ha vissuto cinque mesi da separato in casa. Resta ancora in sospeso il futuro di Sau dopo una stagione così deludente, mentre Ceter potrebbe andare temporaneamente a fare esperienza altrove.

LE CERTEZZE. Si ripartirà da Pavoletti e Han. Per il bomber livornese 11 gol in 33 presenze, leggermente al di sotto delle sue potenzialità ma decisivo per la salvezza dei sardi. Il nordcoreano invece ha mostrato grande grinta e spirito di sacrificio, gli è mancato solo il gol e con un po’ più di continuità non tarderà a trovarlo nel prossimo campionato.

Subscribe
Notificami
guest

9 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Ricordate Valter Birsa? Concluse a Cagliari la carriera: ora vive nel suo Paese e segue...
Cinque punti nelle ultime tre partite, con Atalanta, Inter e Juventus, hanno certificato come i...

Dal Network

Altre notizie

Calcio Casteddu