Resta in contatto

News

Riva, minacciato da tre teppisti a Cagliari

Secondo quanto riportato da L’Unione Sarda, un grave episodio di inciviltà ha colpito nientemeno che lo storico bomber del Cagliari Gigi Riva. Tutto è nato da un diverbio tra il leggendario numero 11 rossoblù e dei ragazzi che correvano troppo in auto lungo via Roma giovedì notte. È lo stesso Rombo di Tuono a raccontare l’episodio: “Stavo attraversando la strada e ho visto un’auto arrivare a forte velocità. Quando si è fermata al semaforo ho detto ai giovani di andare piano. Loro hanno detto di avere fretta ed è finita lì”.

Un testimone però afferma che l’episodio è stato molto più concitato: “Stavo passando in auto in via Roma all’altezza di Piazza Deffenu e ho visto tre giovani che gesticolavano verso un uomo anziano. Sono sceso per aiutarlo, insultavano quella persona ferma vicino alla strada. Si sono avvicinati a lui in modo pericoloso e ho temuto che potessero aggredirlo, dopo ho capito di avere davanti Gigi Riva. Ci è voluto un po’ per convincerli a tornare in macchina”.

Riva però minimizza l’accaduto: “Non penso mi abbiano riconosciuto, avevo cappotto e cappello. Una sciocchezza, non penso meriti attenzione. Capita a tutti di avere discussioni in strada”. Questo è il secondo episodio in pochi giorni che vede al centro della cronaca il mito cagliaritano a suo malgrado. Il precedente caso era esploso lunedì con la storia del telefonino rubato risalente a qualche mese fa, secondo la quale Riva sarebbe stato raggirato da un mendicante.

Il bomber dello Scudetto vorrebbe rimanere nella sua riservatezza, purtroppo però l’inciviltà altrui è sempre in agguato.

22 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
22 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

SONDAGGIO – Cagliari in B: Giulini deve restare o sarebbe meglio un’altra proprietà?

Ultimo commento: "Ricorda però di non belare a voce troppo alta 😂"

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "Qui permettimi di rispondere; ma non ti sembra un po da miserabili disperati mettere 3 attaccanti contro una squadra di poveracci che meritano di..."

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Agostini ha preso una squadra praticamente condannata alla retrocessione. Ci voleva coraggio. Occorre un drastico cambiamento a partire dal presidente..."

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "È un giocatore che ogni tanto si sveglia del letargo e regala qualche prodezza, ma sono sicuro che un giocatore come Ragatzu avrebbe dato di più al..."

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News