Resta in contatto

Calciomercato

Han: rientro alla base?

Una pista nata poco meno di un mese fa. Passata sotto traccia per qualche settimana, ma ora sempre più calda, sempre più concreta. Han Kwang-Song potrebbe presto tornare al Cagliari, richiamato dal Perugia, società a cui il club di via Mameli lo ha dato in prestito nell’ultima estate.

L’idea di un ritorno in Sardegna del nordcoreano avrebbe due risvolti molto positivi, come riporta L’Unione Sarda. In primo luogo tapperebbe le falle in organico (specie in caso di partenza di un altro attaccante oltre a Melchiorri, vedi Giannetti o Farias). Ma non solo: permetterebbe infatti al diciannovenne asiatico di maturare ulteriori minuti in campo (al Perugia sembra ormai chiuso dal nuovo tecnico Breda) e soprattutto di farlo in Serie A.

Una nuova tappa nel percorso di crescita del ragazzo, per acquisire ulteriore maturità e fare bene negli anni a venire. Che questo avvenga in Sardegna o a Torino, però, è tutto da vedere. La Gazzetta dello Sport riporta infatti lo sprint bianconero per il nordcoreano. Dopo la mancata chiusura per Pellegri (andato al Monaco), la Juventus è infatti ancora alla ricerca del colpo in prospettiva.

Cagliari e Juventus si sono parlate a lungo nei giorni scorsi, anche ieri. Tra i 20 e i 30 milioni la richiesta dei sardi. 4-5 milioni più il cartellino di Cerri (che i campioni d’Italia valutano tanto) e il prestito del portiere Audero è l’offerta della Juventus. Che sarebbe anche disposta a lasciare Han al Cagliari per un’altra stagione.

In ogni caso Han potrebbe presto cominciare a fare i bagagli, destinazione Sardegna, almeno per sei mesi. È tempo di testarlo nuovamente in Serie A.

103 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
103 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Non credo possa essere Agostini il nuovo ct. Non mi sembra all'altezza."

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "A me piacerebbe Zanetti e in d.s. in gamba e Giuliani che li facesse lavorare in pace"

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "È un giocatore che ogni tanto si sveglia del letargo e regala qualche prodezza, ma sono sicuro che un giocatore come Ragatzu avrebbe dato di più al..."

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."

(SONDAGGIO) Cambio in panchina, giusto esonerare ora Mazzarri?

Ultimo commento: "decisione tardiva ma indispensabile. con Mazzarri la B era sicura , forse adesso c è qualche stimolo in più. Purtroppo è l epilogo di una serie di..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Calciomercato