Resta in contatto

News

Dario Silva: “Calcio e vita: ho sempre guardato avanti”

L’ex attaccante del Cagliari Dario Silva, in città in questi giorni dove ha ritrovato l’ex compagno e connazionale Diego López, ha parlato a L’Unione Sarda degli ultimi venti anni della sua vita tra calcio e colpi bassi del destino.

“Sono ritornato nella mia città. Ho rincontrato tanti amici, a cui ho raccontato gli ultimi anni della mia vita con poche parole: perché a me piace guardare avanti. Mi divertivo ad insultare gli arbitri in sardo. Quando dopo quel tragico incidente d’auto i medici dovettero amputarmi la gamba destra, pensai subito che non sarei riuscito a sopravvivere in quelle condizioni. Ma i brutti pensieri durarono poco. A Cagliari ho avuto grandi allenatori come Trapattoni, il migliore. Poi Mazzone. Ma Ventura, no. Con lui andammo in A ma giocando un brutto calcio: il tempo mi ha poi dato ragione. A fine campionato dissi al presidente Cellino che non sarei rimasto con lo stesso tecnico, il rapporto finì purtroppo in modo sbrigativo. Sono ancora in contatto con Marco Sanna e Roberto Muzzi. López era un leader già quando giocava, sapevo sarebbe diventato un bravo allenatore. Oggi lavoro in un’agenzia che cura gli interessi dei giovani calciatori in Spagna, Inghilterra e Sudamerica. Vorremmo arrivare anche qui in Italia. Sarò alla Sardegna Arena sabato per Cagliari-Juventus”.

14 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
14 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Difesa ballerina, serve tempo a Liverani o è necessario andare sul mercato?

Ultimo commento: "Speriamo che si svegli in fretta la nostra dirigenza se non la finiamo in serie c con la difesa che abbiamo sempre gli stessi errori non si coprano i..."

(SONDAGGIO) Quale modulo per il nuovo Cagliari?

Ultimo commento: "Il tridente con luvumbu a destra lapadula al centro e desogus o contini a sinistra ..... contini è un ragazzo che ha corsa e molto generoso ci..."

Il modulo del nuovo Cagliari, i lettori di CalcioCasteddu promuovono il 4-3-3

Ultimo commento: "GIULINI DAI UNA SPERANZA ALLA SQUADRA ED AI TIFOSI, LASCIA LA PROPRIETA'"

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "I rigori li sbaglia chi li tira. Di sicuro non li tira un cacasotto che ha trascorso il suo tempo in campo nascosto dietro l'avversario, sbagliando un..."

(SONDAGGIO) Lapadula la spalla giusta per Pavoletti?

Ultimo commento: "Se avevi Caceres e Godin non saresti retrocesso."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News