Resta in contatto

Approfondimenti

I tre goleador della Sardegna Arena

Crotone, Sassuolo, Chievo e Genoa. Quattro le partite disputate fin ora alla Sardegna Arena. Una vittoria, la prima, seguita da tre sconfitte. E solo tre gol, tre gioie per il pubblico di quello che doveva essere il fortino dei rossoblù.

Doveva, perché il prato verde della Sardegna Arena fin ora ha visto pochi sorrisi e tante facce rabbuiate tra gli spalti. La prima storica rete nel nuovo impianto, messa a segno da Marco Sau contro il Crotone, è stata la prima e unica vera esplosione di gioia a seguito di un gol. Le altre due, firmate Leonardo Pavoletti e Joao Pedro, hanno fatto seguito a due gare da zero nella casella dei gol segnati. E, in ogni caso, sono servite solo a rendere meno amara la sconfitta contro il Genoa.

Ecco perché la Sardegna Arena, e i suoi tifosi, chiedono un altro gol. A segnarlo potrebbe essere, questa sera, un nuovo “marcatore”, ma anche uno dei tre goleador già andato a segno. Magari ci hanno preso gusto. Una cosa è certa: il gol servirebbe. Agli attaccanti, per il morale. Ma soprattutto alla squadra, per il risultato e per risollevare il Cagliari da una situazione di classifica che pare sempre più buia.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Approfondimenti