cropped-cropped-CC-11.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Nella storia della A nessuno male come il Benevento

Partiamo dal fatto che i record, in positivo o in negativo, sono fatti per essere battuti. Ma quello di ieri da parte del Benevento, probabilmente resterà a lungo nella storia, ben oltre i quasi 70 anni, superati ieri dai sanniti. Il Venezia, stagione 1949/1950, scende dunque dal trono, non certo lusinghiero. La squadra campana, che sta per salutare il tecnico Baroni, per lasciare posto (con tutta probabilità a De Zerbi, sarà avversaria del Cagliari dopodomani sera alla Sardegna Arena.

I campani arrivano alla sfida (difficile vista la situazione definirla ultima spiaggia) con un ulteriore handicap, fatto di appena 2 gol fatti, a fronte dei 22 subiti, che la porta ad essere la peggiore con un saldo negativo di -20, sette in meno del Crotone e 11 proprio del Cagliari.  Situazione difficilissima, non certo solo ascritta a colpe di Marco Baroni, tecnico all’esordio in Serie A.

Nonostante l’ampia disponibilità economica del presidente Vigorito e l’ingaggio dalla Lazio di Cataldi, l’organico appare probabilmente più debole del campionato, inferiore a nostro avviso anche a Spal , Crotone e Hellas Verona. Nonostante questo, contro Torino e Inter, i campani hanno giocato quasi alla pari, nonostante le sconfitte. Infine, non una scusante, un dato oggettivamente reale, nelle ultime settimane Baroni ha anche dovuto fare a meno di una decina di giocatori per infortuni vari, uno dietro l’altro, subiti in gran parte dai migliori giocatori della rosa, quelli più esperti e più pronti a giocare in Serie A.

 

Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Sotto contratto con il Cagliari e in prestito in C al Pontedera, Isaias Delpupo ha...

SAN SIRO. Per Alessandro Di Pardo, nell’ultima gara a San Siro contro l’Inter, è arrivata...

Bilancio nettamente in rosso per il Cagliari con il fischietto Piccinini: l'ultima volta è stata...

Dal Network

Lavoro parziale con la squadra per Milik. Solo personalizzato per Szczesny ...
Un altro indizio con Adriano Galliani protagonista, il futuro del Club si sta delineando sempre...

Altre notizie

Calcio Casteddu