Resta in contatto

Rubriche

Cagliari-Genoa: le pagelle di CalcioCasteddu

Cagliari-Genoa è appena terminata: la redazione di CalcioCasteddu.it ha così visto la squadra rossoblù nel match della Sardegna Arena.

CRAGNO: VOTO 7. Non può fare granché su entrambi i gol, respinge bene più tentativi con abilità dando sicurezza. Lascia nella ripresa per il probabile riacutizzarsi del recente infortunio.

Dal 64° RAFAEL: VOTO 6,5. Salva benissimo nel finale due volte su Omeonga.

VAN DER WIEL: VOTO 3. Il tanto atteso debutto è arrivato. Non perfetto sul gol di Galabinov, sembra sempre fuori posizione e fuori tempo. Una delusione totale.

Dal 46° FARAGÒ: VOTO 6. Serve subito a Pavoletti il pallone dell’ 1-2 con un cross dalla destra. Poi sbaglia alcuni appoggi ma cresce alla distanza.

ROMAGNA: VOTO 6. Si fa valere palla a terra e di testa, con eleganza e personalità. Ha però qualche colpa nella lettura dei due gol genoani.

PISACANE: VOTO 6. Attento in chiusura per due volte in pochi minuti, tenta il tiro senza fortuna. Anche lui avrebbe potuto fare di più sulle reti genoane.

PADOIN: VOTO 6. Nella prima parte della gara pare voglioso e determinato, con alcuni appoggi alla manovra sulla sinistra. Non demerita.

IONITA: VOTO 5. Compie un fallo in ripiegamento, soffre in mediana e non riesce a sostenere neppure la fase offensiva.

Dal 76° SAU: VOTO n.g.

CIGARINI: VOTO 5. Lento e prevedibile. Bastano questi due aggettivi per descrivere la sua gara, che ha avuto ben pochi sprazzi positivi.

BARELLA: VOTO 5. Il ragazzo non ci sta e cerca di scuotere i compagni facendosi vedere attivo. Ma è anche nervoso e colleziona l’ennesimo giallo di questa stagione. Molto meno incisivo del solito.

JOÃO PEDRO: VOTO 6. Sono quasi più i momenti in cui lo si vede a terra che in piedi, almeno nel primo tempo. Nella ripresa mette più carattere e sfiora il gol. Dal dischetto realizza il 2-3.

PAVOLETTI: VOTO 6. Servito un paio di volte su palla alta, devia verso i compagni. Cosa può fare in queste condizioni, senza rifornimenti? Pesca il primo gol in rossoblù a inizio ripresa.

FARIAS: VOTO 5. Non è un colosso dal punto di vista fisico, si sa. Però esagera chiedendo il fallo anche quando non lo subisce. Apporto offensivo nullo, nel finale ha una buona occasione di destro ma la sciupa.

RASTELLI: VOTO 4. Fedele al modulo e agli uomini, anche se conferma dal primo minuto Romagna e butta nella mischia van der Wiel, schierando Padoin a sinistra. Un primo tempo assolutamente imbarazzante. Nella ripresa avviene un leggero miglioramento, troppo poco per riscattare una prestazione in generale negativa.

35 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
35 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Nandez e il suo ruolo, i lettori di CalcioCasteddu stanno con Mazzarri

Ultimo commento: "Abbiamo la difesa più scarsa ma in compenso è la più pagata. Capozucca sveglia!!"

Tridente Joao-Keita-Pavoletti, può essere la soluzione della svolta?

Ultimo commento: "Con quella serie di passaggi laterali o all'indietro non andremo avanti e che dire della lentezza nelle ripartenze quando siamo 0a0 in casa con..."

(SONDAGGIO) Mazzarri sotto esame, da che parte state?

Ultimo commento: "Secondo me Mazzarri. Porterà a gennaio ex suoi giocatori del Torino con cui ha rischiato di retrocedere se nn fosse stato esonerato con questo ho..."

Il nostro sondaggio premia Mazzarri, i lettori di CalcioCasteddu stanno col mister

Ultimo commento: "Il Cagliari è una squadra che per la rosa che ha non merita di retrocedere. ..."
Advertisement

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Altro da Rubriche