Resta in contatto

Approfondimenti

Caro Ventura… lascia a casa Barella ancora per un po’

Il commissario tecnico della Nazionale maggiore Gian Piero Ventura sta preparando con il suo staff le prossime due partite di qualificazione mondiale, che chiuderanno la campagna e traghetteranno gli azzurri al playoff per staccare il pass decisivo. Arriveranno le convocazioni per Macedonia (6 ottobre) e Albania (9 ottobre): c’è un rossoblù affacciato alla finestra, su cui il selezionatore si è già espresso in termini positivi.

Si tratta ovviamente di Nicolò Barella. L’enfant du pays cagliaritano aveva cominciato alla grande la Serie A, da migliore in campo nei primi 4 incontri. Poi, vuoi per una flessione del giocatore o per la marcatura più stretta riservatagli dagli avversari, Barella è calato vistosamente. Ma ciò non gli precluderebbe la possibilità di una convocazione da parte di Ventura, che oltretutto si trova in un momento di difficoltà in mediana. Il numero 18 sardo, che ha vestito la casacca di tutte le rappresentative giovanili e ora fa parte dell’Under 21, ci crede: però sarebbe forse troppo presto, per un ragazzo a cui stanno accadendo tante cose in tutta fretta. L’exploit di Gagliardini (ora all’Inter) nella scorsa stagione però insegna che potrebbe non essere un’idea campata in aria. Attendiamo sabato sera.

27 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
27 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Altro da Approfondimenti