Resta in contatto

Approfondimenti

Il Talismano si impone sulla fascia destra

Simone Padoin con le sue prestazioni, per ora di buon livello, è il prescelto da mister Rastelli per presidiare la fascia destra. Nello scorso campionato sicuramente da lui ci si aspettava maggiore grinta e voglia di emergere, ma finora il giocatore ha sembrato riscattarsi in questa stagione. Sin dalla prima partita di campionato contro la Juventus il terzino destro è riuscito a farsi notare in maniera positiva, contro il Milan si è imposto con grande determinazione, facendo poi del suo meglio nel primo incontro casalingo alla Sardegna Arena.

Nonostante non sia tra i più giovani, riesce a dare un ottimo supporto alla squadra proprio per la notevole esperienza accumulata nel tempo. Nella partita di ieri contro la Spal ha contrastato più volte gli attacchi avversari, impedendoli di avvicinarsi all’area rossa. Insomma il lavoro di scudo del Talismano sta funzionando molto bene, tanto da rubare la scena a Faragò che fatica a cogliere occasioni. Ora ci sarà da valutare se una volta che Van der Wiel sarà pronto per scendere in campo, Padoin resterà la preferenza oppure prevarrà la presenza dell’olandese.

17 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
17 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

E un alternativa a Vdw non vi va bene?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

La cosa più interessante è stato vedere la difesa del Cagliari non incassare goal per due partite.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Nelle ultime due partite non mi è dispiaciuto, contando che è un ruolo che non fa da anni.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

è lento, troppo lento per essere un laterale…..per ora grazie all’esperienza sta riuscendo nella difficile impresa di giocare “benino”, ma nel momento in cui trova avversari più veloci o più forti fisicamente ecco che sparisce completamente.
Comunque con Crotone e Spal ha disputato due discrete partite.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Male. Non gli riesce un cross in grazia di Dio. Tutti sul fondo.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Adattato, ma da valutare con avversari di spessore più alto e sinceramente la vedo male. In difesa la dinamicità è più importante dell ‘esperienza e a lungo andare si farà sentire. Comunque sempre meglio di Bittante della scorsa stagione, qualche insegnamento Rastelli lo ha percepito e si vede.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Molto meglio del previsto

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Di testa nn ne becca una…È vero che si danna l’anima ma nn è il suo ruolo e lo si è visto nella prime due gare contro giocatori di categoria superiore. Pertanto se nn vogliamo rischiare di iniziare ad incassare sberle a dx e a manca sarebbe necessario pensare ad altre opzioni. Stesso discorso dicasi per Capuano che a mio avviso è lento nello scatto anche se poi nelle palle alte si fa rispettare grazie alla fisicità.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Ieri non male dai…un po’ lentino.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Secondo me sta giocando molto bene e soprattutto sta sudando la maglia

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Insomma..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Meglio che del previsto ma sempre fuori ruolo!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Un giocatore fuori ruolo.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Non cambiare nulla

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Si vede che nn è il suo ruolo (vedi gol di Mandzukic) ma si impegna alla morte ?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Bene però deve velocizzare diù più.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Ieri benone dai…

Advertisement

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Advertisement

Fabrizio Cammarata

Ultimo commento: "Quando ci ha salvato miracolosamente nedo sonetti alle ultime giornate"

Gigi Riva

Ultimo commento: "Su Riva è stato detto e scritto di tutto. Giocatore Immenso ed unico. Ma il suo carisma lo si può riassumere col termine usato da..."
Francescoli

Enzo Francescoli

Ultimo commento: "Classe pura da grande campione, giocate stupende e professionalità indiscussa Uomo dai principi di vecchio stampo Grazie di tutto " PRINCIPE ", era..."
zola

Gianfranco Zola

Ultimo commento: "peccato che perdemo 4-2"
Tiddia

Mario Tiddia

Ultimo commento: "Nel '67 avevo nove anni, ma ricordo quando la formazione iniziava con: Colombo, Martiradonna, Tiddia ... ('64)"
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Approfondimenti