Resta in contatto

Approfondimenti

Giulini e Rastelli, diversità di vedute nelle dichiarazioni post partita

Punti di vista differenti. Questo, a prima vista, ciò che si può dedurre dalle interviste nel pre e post gara di Juventus-Cagliari, fatte al presidente Tommaso Giulini e al tecnico Massimo Rastelli. Chiamato in causa sul caso Borriello, il massimo dirigente ci è andato giù pesante, definendo il giocatore «irrispettoso nei nostri confronti, dei tifosi, della città e della maglia, passato alla Spal dove guadagnerà il doppio».

Toni più concilianti per Rastelli, secondo il quale «Borriello è stato onesto in quello che ha detto, e non ci sono stati problemi particolari. Ha espresso la sensazione di avere nuovi stimoli e così ha chiamato il presidente».

Capitolo rinforzi. Per Giulini, il sostituto di Borriello non è una priorità. Anzi, «in attacco ci aspettiamo di avere delle risposte da coloro che sono già in rosa». Ancora una volta diversa la valutazione dell’allenatore di Torre del Greco, che si augura un intervento sul mercato «alla ricerca di un profilo giusto per colmare l’uscita dell’attaccante napoletano».

Insomma, possibili divergenze che andrebbero subito confrontate. Ciò che sembra certo, però, è che i venti gol messi a segno la scorsa stagione dall’ormai ex attaccante del Cagliari meriterebbero una particolare riflessione sul da farsi. Il rischio di farsi trovare impreparati, in una stagione che si preannuncia tutt’altro che facile, è sempre dietro l’angolo.

41 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
41 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Xam
Xam
3 anni fa

Andate a lavorare in miniera.

Piero Cabras
Piero Cabras
3 anni fa

Ciao non e’ detto che Borriello faccia 20 goal anche quest’ anno io penso invece il contrario.E’troppo spaccone x i miei gusti vedremo?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

A Torino Farias sbaglia il rigore…..Farago’ appoggia alto a porta vuota e la colpa è di Rastelli?Serve una punta e un terzino vero!!! Sborriello si co…..!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

una coppia abbastanza sgangherata per una serie A…..competitiva come si preannuncia quest’anno…..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Le comiche continuano al prossimo eps. !!!!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Giulini, e rastelli,,, viaaaaa…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Bugiardi entrambi….MATEMATICO

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa
Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Andate via

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Una brutta delusione x i tifosi…. tutto calcolato x andare in serie B

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Borriello alla Spal percepirà il doppio.
Purtroppo è la legge del calcio. Siamo una squadra da metà classifica, con giocatori di buona qualità ma la dirigenza non ha budget illimitati come altre società che spendono vergognosamente centinaia di milioni di euro.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Ho capito dobbiamo andare in B tutto calcolato che tristezza

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Stanlio e olio.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Mi seis faendi morri a cazzaras, dirigenza e tifosi compresi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Su scimpru con su colluzzu

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Ma si ditelo che volete tornare in B per beccarvi un altro po’ di soldini….perché senza rinforzi questa è l’unica fine che faremo!! Ma quando capiterà anche a noi un Presidente con la “P” maiuscola che voglia veramente fare grande il Cagliari??

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Sempre infogando e basta!!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Scusate la mia opinione…. Ma mica e andato via Messi ….Semplicemente e andato via un mercenario… Lo chiamo cosi solo perché lo à fatto per strappare un ultimo contratto… Per mantenere le molte bagasse che si Porta in giro a fare feste

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Devo dire che l’intuizione di Farago terzino è durata molto…. o Giulini esonera Rastelli e chiama me….voglio solo vitto e alloggio

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Via anche rastelli e pavoletti subito !!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Meno male, che è l ultimo anno di rastrello.. Ahahah

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

L’importante è che chi scenderà in #campo onori il proprio ruolo, solo con l’impegno e il sacrificio, si raggiungono obbiettivi importanti, le persone si cambiano, possono essere anche opportunità per accrescere i propri interessi, a patto che si rilanci, sperando in meglio!!!!
Per questo io faccio tanti AUGURI solo al Club
Quello che conta è sostenere le scelte, a farle ci pensano i dirigenti.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Ancora con il caso borriello? Mah pensate alla squadra che non e stata per niente una squadra da serie a almeno le altre squadre piccole segnano anche di rigore il cagliari neanche quello

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Ma non vorrei che stiamo riesumando presidenti tipo ciò che passò negli anni 80 …

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Il presidente ha detto quello che pensa, e cioè che se n’è andato per soldi, l’allenatore ha detto che se n’è andato perchè non aveva stimoli. Che stimolo c’è più dei soldi???

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Ahahah grande società

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Certo xche ci raccontano cazzate neanche d’accordo si sanno mettere pensa che capre senza offesa x gli animali

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

2 buffoni!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Tifosetti senza onore ed orgoglio!Croccaisiri

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Questi sono scemotti da tastiera,che un campo non l’hanno visto nemmeno in cartolina…capirai ..vederla in TV. ..Se sia b o a…non hanno capito che il Cagliari si tifa e punto…poi vengono presidenti allenatore etc…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Meglio giocare in b che in serie A è tanta roba..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

a cellino non glielo hanno fatto fare perchè ad elmas era troppo vicino all’aeroporto mentre a quartu ha forzato i tempi e soprattutto usato soldi pubblici che erano destinati ad altri usi….in poche parole rubato…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Maurizio cosa doveva dire andiamo subito in serie A ma cittidiri

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Rastelli è un allenatore di serie b!Erano anni che non prendevamo caterbe di goal come gli stiamo prendendo da quando c’è lui!Giulini con scuse stupide,non compra giocatori all’altezza e vende chi merita!A Cellino non hanno mai permesso di costruire uno stadio!Quando ha fatto quello di Quartu glielo hanno fatto demolire!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Perché?ti piaceva Cellino che cacciava allenatori a ripetizione?rastelli non mi piace,ma ha fatto quello che gli è stato chiesto…Giulini sta facendo lo stadio,cosa che Cellino ha permesso per anni…con responsabilità sempre non sue..????..a Brescia ha già detto che torneranno in A….con calma…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

ma perche’ andate sempre a cercare il pelo nell’uovo? mettete sempre i tifosi contro che vi doveva dire che ha preso l’attacante quando non e’ vero?

Hans pieter
Hans pieter
3 anni fa

Bravo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Caccia i soldi x pavoletti

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

ma perché ne capiscono anche!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

tutto calcolato ajo

Giovanni
Giovanni
3 anni fa

Tutti e due viaaaaa…..!!!! In quanto a julius sei tu che nn rispetti i tifosi continuando a tenere un allenatore che attua una sottospecie di CONFUGIOCO…Ohhh julius hai scoperto l’acqua calda dicendo che il Borro si è accordato con la Spal per il doppio ….uno che ti fà 20 gol e salva il cu..o a te e al rasta qualcosa in + potevi pure scucire…fino a che con noi la maglia la onorata eccome……

Advertisement

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Advertisement

Fabrizio Cammarata

Ultimo commento: "Ancora con Cammarata? Basta! NON ha fatto niente di niente a Cagliari per essere menzionato. Riva merita Molto, ma Molto di più che Cammarata...."

Gigi Riva

Ultimo commento: "Su Riva è stato detto e scritto di tutto. Giocatore Immenso ed unico. Ma il suo carisma lo si può riassumere col termine usato da..."
Francescoli

Enzo Francescoli

Ultimo commento: "Classe pura da grande campione, giocate stupende e professionalità indiscussa Uomo dai principi di vecchio stampo Grazie di tutto " PRINCIPE ", era..."
zola

Gianfranco Zola

Ultimo commento: "peccato che perdemo 4-2"
Tiddia

Mario Tiddia

Ultimo commento: "Nel '67 avevo nove anni, ma ricordo quando la formazione iniziava con: Colombo, Martiradonna, Tiddia ... ('64)"
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Approfondimenti