Resta in contatto

Approfondimenti

Martin Caceres: perché sarebbe una pessima idea

Tra i vari nomi accostati al Cagliari per il dopo Bruno Alves è spuntato fuori anche quello di Martin Caceres, difensore ex Juventus di cui già si era ipotizzato un possibile arrivo in rossoblù la scorsa estate, che a Torino fu protagonista di buonissime stagioni nonostante le poche presenze.

Il problema è quel verbo al passato remoto. Perché se è vero che dalla scadenza del suo contratto con i bianconeri è passato solo un anno e che ad aprile ha compiuto appena trent’anni, è anche vero che si sta parlando di un giocatore che sembra già appartenere ai tempi che furono.

L‘ultima stagione Martin l’ha passata tra rifiutare ingaggi e fare panchina a Southampton, non proprio il profilo che ci si aspetterebbe di vedere al Cagliari.  A questo si aggiunga che i suoi comportamenti fuori dal campo non sono sempre stati molto professionali, cosa che ha portato la Juve a non rinnovargli il contratto. In ultima analisi il nodo ingaggio, anche se svalutato di certo è ancora un rischio che non vale la pena correre.

Il ds Giovanni Rossi pare intenzionato a valutare dei profili completamente diversi e sembra che l’ingaggio del difensore uruguaiano sia destinato a rimanere solo una voce o per fare i maligni un poco velato suggerimento a mezzo stampa.

7 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
7 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Altro da Approfondimenti