Resta in contatto

News

Buon compleanno a… Enzo Francescoli

Francescoli

Il fuoriclasse uruguaiano degli anni Ottanta e Novanta, al Cagliari dal 1990 al 1993, compie oggi 57 anni

STELLA. Enzo Francescoli, nato a Montevideo (Uruguay) il 12 novembre 1961, è stato uno dei calciatori sudamericani più in vista a cavallo tra gli anni Ottanta e Novanta. Fantasista dal piede destro educato, resistente alle “carezze” dei difensori nonostante la figura esile, dotatissimo in zona gol. Inizia nei Wanderers Montevideo ma si accorge presto di lui il River Plate. In Argentina Francescoli si fece ammirare immediatamente, cogliendo nel frattempo la vittoria in Copa América con l’Uruguay nel 1983. L’anno dopo viene eletto Calciatore Sudamericano dell’Anno. Arriva in Europa nel 1986 al modesto Racing Matra Parigi, una meteora del calcio francese oggi in quinta divisione. Bissa la Copa América nel 1987 in Nazionale, poi si trasferisce per una stagione al Marsiglia di Tapie.

CAGLIARI. Il Cagliari, tramite il noto procuratore Paco Casal, riesce a portare il giocatore per la prima volta in Italia: in precedenza alcuni grandi club non erano riusciti nell’intento. Francescoli arriva con i connazionali Herrera e Fonseca, contribuendo a due salvezze e al 6° posto del 1992-93. Il sudamericano incanta il Sant’Elia con il suo stile proverbiale, inconfondibile, tra i più tecnici mai visti a Cagliari. Gioca con un inedito numero 9 sulle spalle, svariando sul fronte offensivo per suggerire o concludere. La sua esperienza sarda si chiude dopo 98 presenze e 17 reti. Passa poi al Torino e si ritira nel 1997, deliziando ancora i tifosi del River Plate. Con la Nazionale uruguaiana ha vinto una terza Copa América nel 1995 (anno in cui bissa il titolo di giocatore sudamericano), totalizzando 73 match con 17 gol. Oggi è un dirigente del River.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News