Resta in contatto

Approfondimenti

Rastelli-Juric: confronto pari in attesa di Cagliari-Genoa

Massimo Rastelli e Ivan Juric stanno seguendo un percorso parallelo (o quasi) nelle ultime tre stagioni. A confronto di curriculum tra allenatori non c’è partita. L’attuale mister rossoblù vince due campionati vinti con Juve Stabia, e Avellino in Lega Pro, e uno in B con il Cagliari da primo in classifica), mentre il croato vanta una sola promozione da secondo in classifica dalla B alla A con il Crotone

Perfetta parità invece nei i quattro scontri diretti giocati fino ad ora: 2-2 in attesa della sfida fissata per il 15 ottobre alla Sardegna Arena. Nessun pareggio tra i precedenti. All’esordio nel campionato cadetto, dopo aver ereditato una squadra appena retrocessa dalla Serie A, Rastelli batte Juric 4-0. Cagliari-Crotone su giocò al Sant’Elia il 7 settembre 2015. Per la cronaca andarono in rete Farias, Deiola, Sau e Giannetti. Al ritorno allo Scida, il 18 gennaio 2016 (alla ripresa del torneo dopo la pausa invernale) i calabresi si presero la rivincita, imponendosi 3-1. Dopo neanche un minuto di gioco Crotone avanti con Budimir. Farias portò la partita sulla parità momentanea, ma i padroni di casa tornarono in vantaggio prima dell’intervallo con Martella e chiusero i conti nella ripresa con Ricci.

Rastelli e Juric si ritrovano in A il 21 agosto e il 3-1 a favore del secondo (approdato al Genoa) si ripete alla prima giornata. Illusorio vantaggio del Cagliari con Borriello, poi nel finale cambia tutto: Giannetti fallisce il raddoppio colpendo il palo con Lamanna battuto, innescando il contropiede del pareggio di Ntcham. Un minuto dopo Laxalt insacca il 2-1 e 10’ dopo chiude i conti Rigoni.

Al ritorno al Sant’Elia (15 gennaio scorso) il Cagliari si prende un’ampia rivincita, imponendosi 4-1 al Sant’Elia, in rimonta. Liguri avanti con Simeone, poi si scatena Borriello con una doppietta, con nel mezzo il momentaneo 2-1 di Joào Pedro. Farias su rigore sigilla il risultato.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Quale modulo per il nuovo Cagliari?

Ultimo commento: "Il tridente con luvumbu a destra lapadula al centro e desogus o contini a sinistra ..... contini è un ragazzo che ha corsa e molto generoso ci..."

Il modulo del nuovo Cagliari, i lettori di CalcioCasteddu promuovono il 4-3-3

Ultimo commento: "GIULINI DAI UNA SPERANZA ALLA SQUADRA ED AI TIFOSI, LASCIA LA PROPRIETA'"

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "I rigori li sbaglia chi li tira. Di sicuro non li tira un cacasotto che ha trascorso il suo tempo in campo nascosto dietro l'avversario, sbagliando un..."

(SONDAGGIO) Lapadula la spalla giusta per Pavoletti?

Ultimo commento: "Se avevi Caceres e Godin non saresti retrocesso."

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Joao Pedro deve restare

Ultimo commento: "IN TURCHIA RESTERÀ FERMO UN MESE PER STIRAMENTO, GRANDE FORTUNA DEL CAGLIARI PER LA SUA FUORIUSCITA."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Approfondimenti