cropped-cropped-CC-11.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Olbia, altra stagione in C al via. Marino: “Puntiamo a migliorare ancora”. Torna Bellodi

Le carica del presidente “Inizia un nuovo ciclo e inevitabilmente stiamo rinnovando parte della rosa tenendo alte le ambizioni

Ieri, nella sala consiliare del Comune di Buddusò, oltre al nuovo allenatore Roberto Occhiuzzi presente anche il presidente Alessandro Marino. Vari temi affrontati alla vigili del ritiro dei bianchi al via ufficialmente domani: “L’affetto che riceviamo qua ci fa sentire come se fossimo a casa e aiuta a iniziare al meglio la stagione. Noto con piacere che il Comune sta investendo su tutti i fronti per quanto riguarda le infrastrutture sportive e mi fa piacere pensare che la nostra presenza possa rappresentare in un certo modo uno sprone per ulteriori miglioramenti che poi resteranno alla comunità, specie per i più giovani. Siamo contenti di essere qui oggi e di poterci essere anche nei prossimi anni“.

NUOVO CICLOMister Occhiuzzi è stato fin dall’inizio un nostro obiettivo, perché sono convinto abbia le caratteristiche tecniche e morali per fare bene in un contesto sano come il nostro dove i valori umani contano. Il direttore Tatti lo conosceva già e l’ha scelto, io poi ho cercato di capire se volesse sposare la nostra filosofia trovando di fronte un allenatore che, sin dal primo istante, ha voluto l’Olbia con entusiasmo. Questo ci ha gratificato, facendoci capire che il club è sempre più appetibile, anche per profili che arrivano da categorie superioriOra ci aspetta una sfida diversa dal passato. Raggiunto l’obiettivo play-off nella scorsa stagione, quest’anno dovremo dimostrare di essere ancora più bravi per migliorarci“.

“Inizia un nuovo ciclo e inevitabilmente stiamo rinnovando parte della rosa senza tuttavia cambiare la nostra filosofia: essere competitivi tenendo alte le ambizioni e perseguendo quella sostenibilità che, dal 2016, ci ha portato a essere un esempio di gestione e risultati conquistati. Abbiamo uno zoccolo duro di giocatori che ha acquisito una mentalità importante, mentre i ragazzi arrivati quest’anno hanno sostituito quelli che erano arrivati l’anno scorso e tanti di loro hanno anche già fatto esperienze importanti. Detto questo mi aspetto una risposta chiara dalla campagna abbonamenti. La squadra arriva da un nono posto, da risultati e partite che rimarranno nella storia del club“.

IL RITORNO IN GALLURA.La Società rende noto di aver acquisito a titolo temporaneo dall’A.C.  Milan Gabriele Bellodi. Il centrale difensivo torna ad indossare la maglia dell’Olbia, dopo averlo fatto nella stagione 2018/2019 quando (ad appena 18 anni) conquistò il posto da titolare collezionando complessivamente 30 presenze in campionato.

 

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Al Nespoli i bianchi devono cercare i tre punti ai del Gubbio di Desogus quinto...
I rossoblù si confermano secondi dietro alla corazzata Cesena. Per i bianchi nuova battuta d’arresto...
Mercoledì. nel turno infrasettimanale, la Torres si era imposta in casa della Lucchese, per...

Dal Network

Gara risolta nel primo tempo dalla compagine di Gilardino. Friulani per quasi tutta la ripresa...
“Abbiamo provato con giocate individuali, ma il problema sono i tre gol su palla inattiva”...
Il quotidiano cartaceo evidenzia in una analisi gli atteggiamenti comportamentali del presidente dei campioni...
Calcio Casteddu