cropped-cropped-CC-11.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Torna la Natzionale sarda, il ct Pusceddu: “Bello ritrovare la panchina”

La selezione sarda si prepara al rientro in campo dopo tre anni di inattività

“Sono entusiasta, da quando sono stato nominato commissario tecnico non c’è stata la possibilità di fare attività a causa della pandemia. È bello poter finalmente tornare in panchina”. Così il ct della Natzionale sarda Vittorio Pusceddu presenta, a quasi tre anni di distanza dall’ultima apparizione contro la Corsica al Trofeo Simeoni-Simon Mossa, la selezione che si prepara ad affrontare il Campionato Europeo CONIFA.

Il torneo, inizialmente previsto per il 2021 e rinviato a causa del Covid-19, si svolgerà a Nizza dal 3 al 12 giugno prossimi, e vedrà la partecipazione di altre 11 nazioni senza Stato. Il sorteggio ha assegnato la Natzionale al Gruppo A, particolarmente temibile poiché comprende altre due formazioni di livello: i padroni di casa della Contea di Nizza e il Regno delle Due Sicilie. All’Europeo CONIFA parteciperanno anche Abkhazia, Sapmi, Szekely Land, Artsakh, Cornwall, Padania, Western Armenia, Chameria e i campioni in carica dell’Ossezia del Sud.

“Ci prepareremo al massimo per fare bella figura in un torneo prestigioso ed estremamente competitivo come il Campionato Europeo CONIFA – prosegue Pusceddu – Il girone ci mette di fronte a due avversarie tutt’altro che abbordabili: il Regno delle Due Sicilie può contare su un bacino di giocatori tradizionalmente ben nutrito, mentre la Contea di Nizza avrà il pubblico dalla sua parte. Non sarà semplice, ma siamo carichi e vogliamo rendere onore alla nostra terra giocando al massimo delle nostre possibilità. Le convocazioni dipenderanno da tanti fattori, a cominciare dalle code dei vari campionati, che potrebbero prolungarsi a causa di playoff e playout. In ogni caso vorrei mettere in campo una squadra capace di praticare un calcio propositivo. Il modulo? Se ci fossero gli interpreti adatti, mi piacerebbe partire dal 4-3-3″.

Le gesta della Natzionale agli Europei CONIFA si potranno seguire in TV e in Radio grazie all’accordo siglato con i media partners Telesardegna e Radiosupersound, che offriranno le dirette integrali di tutti i match da Nizza.

Subscribe
Notificami
guest

4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Dal Network

Quest’oggi, si è svolta la presentazione ufficiale del nuovo allenatore dell’Udinese. Tanti i temi toccati...

Altre notizie

Calcio Casteddu