Resta in contatto

Approfondimenti

Serie A senza sosta. Napoli rullo compressore in vetta: arriva il Cagliari degli ex Mazzarri e Pavoletti

Archiviato ieri sera il quinto turno, il primo infrasettimanale della stagione, è già tempo della sesta giornata

Una certezza: il Napoli, in questo momento nel campionato italiano, appare nettamente superiore a chiunque. Spalletti sta guidando un collettivo fortissimo, che subisce pochi gol, ma ne realizza tanti. Ben 14 un 5 giornate, quattro all’Udinese pochi giorni fa e altrettanti ieri alla Sampdoria. I partenopei, più due sull’Inter, hanno il secondo attacco (4 in meno dei nerazzurri) ma a tratti sono devastanti. Non certo l’avversario ideale per un Cagliari in difficoltà, che l’ex tecnico Mazzarri sta iniziando a plasmare.

PUNTI INTERROGATIVI. Appare facile prevedere un match a senso unico al Maradona dopodomani sera, tutto sbilanciato dalla parte di Insigne e compagni. Il calcio però regala delle partite con un esito diverso. Al di là delle polemiche per il gol annullato lo scorso campionato a Osimhen, il pareggio di Nández ha certificato (per l’ennesima volta) che le partite vanno giocate fino alla fine. D’altronde il tecnico rossoblù, arrivato dieci giorni fa alla guida ha avuto poco tempo per fare allenamenti veri e propri, tra conoscere la squadra, fare rifiniture e defaticante. C’è chiaramente tanto lavoro da fare, come da lui stesso sottolineato in queste prime dichiarazioni ufficiali.

IL PROSSIMO TURNO. Intanto il campionato giunge in questo weekend alla sua sesta giornata, la terza in una settimana. Si comincia domani alle 15 al Picco, con lo Spezia (che pur perdendo ha giocato una grande partita con la Juventus) ospitare il Milan. Alle 18 sfida che si annuncia spettacolare tra due squadre impegnate in Champions, ovvero Inter-Atalanta. Genoa-Hellas Verona chiude il programma di domani alle 20.45. Domenica alle 12.30 si disputa Juventus-Sampdoria, mentre alle 15 un trio di match: Empoli-Bologna, Sassuolo-Salernitana e Udinese-Fiorentina. Alle 18 l’atteso derby Lazio-Roma, che precede Napoli-Cagliari. Lunedì infine alle 20.45 Venezia-Torino.

31 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
31 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Capozucca, i lettori di CalcioCasteddu si dividono. La maggioranza però cambierebbe ds

Ultimo commento: "ha solo seguito gli ordini del presidente: RETROCEDERE"

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Cerri merita un’altra chance

Ultimo commento: "Ci siamo dimenticati di Cerri, secondo me le darei un'altra chance, ricordiamo il bel gol di testa nel finale di partita, alcune cose buone le ha..."

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "QUI VA TUTTO MALE.....BENEDIRE PURE I TIFOSI....."

I lettori di CalcioCasteddu divisi: Liverani non è l’uomo giusto per il nuovo Cagliari

Ultimo commento: "Brunori mi sarebbe piaciuto ma come al solito giocatori buoni rifiutano il cagliari,facciamo affari sbagliati,prendiamo giocatori oltre i trenta senza..."

SONDAGGIO – Cerri sulla via del ritorno a Cagliari: giusto dargli un’altra possibilità?

Ultimo commento: "E migliorato molto con i piedi...sa far salire la squadra..meglio cerri con lapadula..affianco"
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Approfondimenti