Resta in contatto

News

Fiorentina piegata al 95! Agostini si gode la vetta della Primavera 1: “Enorme soddisfazione”

Ottimo avvio di stagione dei rossoblù nel massimo campionato del Settore Giovanile. Ora occorre far bene anche in Coppa Italia

Alessandro Agostini si gode il suo Cagliari. Due vittorie, con quella di oggi all’ultimo respiro sulla Fiorentina per 2-1 ed un pareggio. Che, tradotto, significa vetta della classifica a quota 7 come la Roma. “Ovviamente soddisfatti del risultato, perché vincere fa sempre bene e aiuta a lavorare – ha detto il tecnico a fine gara contro i toscani, attraverso il sito ufficiale –  La partita è stata tosta come previsto, la Fiorentina è forte e ha elementi di gamba e qualità, lo ha dimostrato per tutta la gara dopo lo svantaggio e ci ha messo in difficoltà. Siamo stati bravi a non mollare, a rimanere lì soffrendo aspettando l’episodio che è arrivato con la giocata di Vinciguerra. Una nostra caratteristica principale è quella di avere grinta e capacità di rimanere sul pezzo, oggi è arrivata una conferma”.

MOMENTO POSITIVO CHE FA GOLA.  “Siamo partiti bene – aggiunge Agostini – la classifica ci sorride ma abbiamo giocato appena tre partite. Non facciamo tabelle, né avevamo particolari disegni pre-stagione. Lavoriamo gara dopo gara, c’è voglia di fare bene e una squadra affiatata che sta crescendo, forte anche dell’esperienza della scorsa stagione, a cominciare dall’allenatore e dallo staff. Dobbiamo continuare a lavorare così, con l’unità di un gruppo che mi piace tanto per attitudine e qualità integrate, sapendo che possono arrivare momenti complicati da gestire ma anche che possiamo dire la nostra ovunque e contro chiunque, sempre puntando sul collettivo”.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Pavoletti, voglia di restare. Meglio lui di Lapadula e altri?

Ultimo commento: "Grande Leo! Uomo di grandi Valori, attaccato alla Maglia, alla Sardegna è più umile di alcuni pseudo Sardi. ❤💙"

I lettori di CalcioCasteddu divisi: Liverani non è l’uomo giusto per il nuovo Cagliari

Ultimo commento: "E aperto anche il master per come gestire una società di calcio il caso di studio che verrà analizzato è il cagliari calcio affrettatevi i posti..."

Capozucca, i lettori di CalcioCasteddu si dividono. La maggioranza però cambierebbe ds

Ultimo commento: "Fidatevi di Capozucca..... è una che vede lontano!!!!"

SONDAGGIO – Cerri sulla via del ritorno a Cagliari: giusto dargli un’altra possibilità?

Ultimo commento: "diciamo che può tornare utile come riserva"

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Cerri merita un’altra chance

Ultimo commento: "Ci siamo dimenticati di Cerri, secondo me le darei un'altra chance, ricordiamo il bel gol di testa nel finale di partita, alcune cose buone le ha..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News