Resta in contatto

News

Nández, il futuro sarà nerazzurro: ma quale? E attenzione al rilancio del Tottenham…

Entro il 31 agosto il centrocampista potrebbe lasciare il Cagliari per andare a giocare all’Inter o all’Atalanta

Il chiarimento col presidente Giulini alla vigilia della sfida d’esordio in campionato con lo Spezia. Nonostante ciò, il futuro di Nahitan Nández è lontano dal Cagliari. Potrebbe essere ancora in Italia, o magari in Premier League. Il tempo stringe. Tra una settimana esatta, alle 20 di martedì prossimo, si chiude la sessione estiva del Calciomercato 2021/2022. Una cosa è certa: per la cessione dell’uruguayano il momento è questo. Oltre, sessione invernale per intenderci, non si può.

ITALIA O ESTERO? Quella di ieri contro lo Spezia per Nández potrebbe essere stata l’ultima volta con la maglia del Cagliari. Prima dell’incontro, durante il riscaldamento, ha subito un mix di applausi e fischi dai 5.387 presenti, poi durante la gara molti più applausi. Il problema è la cifra da pagare, forse troppo alta (la clausola rescissoria è di 36 milioni) in un momento di crisi e indicatori di liquidità da rispettare. La soluzione che si sta studiando è quella del prestito con diritto di riscatto (obbligatorio) fra un anno. A una cifra inferiore, ma vicina a quella della clausola. In lizza resta l’Inter, con il centrocampista che ha già un accordo con i nerazzurri per 3 milioni di euro a stagione per 4 anni, più bonus. Con il Cagliari, dopo il primo no secco ad un prestito oneroso di 2 milioni di euro, e un riscatto non obbligatorio, Marotta potrebbe riparlare e cambiare la formula.

Ma attenzione all’Atalanta. La prospettiva che la squadra di Gasperini punti allo scudetto e giochi la prossima edizione della Champions (ormai è un’abitudine) lo alletta. Da capire se la contropartita sia Lammers, che a Verona viene dato ai dettagli, per giocare con l’Hellas. Intanto però il Tottenham, si è rifatto vivo. Secondo voci dall’Inghilterra, si lavora per trovare un’intesa. A breve si capirà di più.

38 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
38 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Capozucca, i lettori di CalcioCasteddu si dividono. La maggioranza però cambierebbe ds

Ultimo commento: "ha solo seguito gli ordini del presidente: RETROCEDERE"

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Cerri merita un’altra chance

Ultimo commento: "Ci siamo dimenticati di Cerri, secondo me le darei un'altra chance, ricordiamo il bel gol di testa nel finale di partita, alcune cose buone le ha..."

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "QUI VA TUTTO MALE.....BENEDIRE PURE I TIFOSI....."

I lettori di CalcioCasteddu divisi: Liverani non è l’uomo giusto per il nuovo Cagliari

Ultimo commento: "Brunori mi sarebbe piaciuto ma come al solito giocatori buoni rifiutano il cagliari,facciamo affari sbagliati,prendiamo giocatori oltre i trenta senza..."

SONDAGGIO – Cerri sulla via del ritorno a Cagliari: giusto dargli un’altra possibilità?

Ultimo commento: "E migliorato molto con i piedi...sa far salire la squadra..meglio cerri con lapadula..affianco"
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News