Resta in contatto

Euro 2020

Euro 2020. Ecco l’avversaria dell’Italia ai quarti: è il Belgio che ha sconfitto 1-0 il Portogallo

L’undici del CT Martinez estromette i lusitani che abdicano dopo il trionfo del 2016. Ronaldo non ha inciso

Sarà il Belgio ad affrontare l’Italia nei quarti di finale di Euro 2020. Gli uomini del CT Martinez, per molti addetti ai lavori giunti a fine ciclo, hanno battuto un Portogallo, che ha dato filo da torcere fino alla fine. 1-0 il finale allo stadio Olímpico de la Cartuja  di Siviglia. A decidere la contesa uno strepitoso gol siglato al 42′ del primo tempo da Thorgan Hazard: gran tiro a mezza altezza che si insacca nell’angolino alla sinistra di un non certo perfetto Rui Patricio, dato da radiomercato alla Roma alla corte di Mourinho.

Ronaldo e soci, dopo un primo tempo di difficoltà, nonostante qualche azione creata, hanno decisamente giocato meglio nella ripresa, sfiorando più volte il pareggio. Prima con Dias di testa al 37′ (super respinta di Courtois, decisivo anche al 43′ su Andre Silva imbeccato da Ronaldo) e poi col palo colpito da Guerreiro due minuti dopo. Al 49′ sfiora il pareggio anche João Félix. Tuttavia i lusitani escono sconfitti. lasciando in terra spagnola ogni speranza di bissare la vittoria ottenuta nel 2016.

QUARTI DI FINALE. Appuntamento dunque a venerdì (ore 21) all’Allianz Arena di Monaco di Baviera. Da una parte l’Italia, che battendo ieri sera ai supplementari l’Austria, oltre che un ottimo collettivo, dimostra di sapersi adattare e uscire bene anche dalle difficoltà. Dall’altra un Belgio che ha potenzialità devastanti in Lukaku, oltre a compagni di squadra dell’interista con grande qualità. Dal portiere Courtois a Vertonghen, passando per Meunier, Witsel, i fratelli Hazard e De Bruyne, che però è rischio dopo essere uscito stasera al 3′ della ripresa, per un problema alla caviglia sinistra, a seguito di un fortuito scontro di gioco con Palinha.

7 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
7 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Difesa ballerina, serve tempo a Liverani o è necessario andare sul mercato?

Ultimo commento: "È da anni che la difesa è imbarazzante ma pare che nessuno della dirigenza se ne sia mai accorto"

(SONDAGGIO) Quale modulo per il nuovo Cagliari?

Ultimo commento: "Chi sceglie 'è' Liverani. Questo nostro è un gioco."

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "per me Deiola è prezioso non sarà un fuoriclasse ma dà l'anima per la squadra e tiri da lontano che sono belli da vedere"

Il modulo del nuovo Cagliari, i lettori di CalcioCasteddu promuovono il 4-3-3

Ultimo commento: "GIULINI DAI UNA SPERANZA ALLA SQUADRA ED AI TIFOSI, LASCIA LA PROPRIETA'"

(SONDAGGIO) Lapadula la spalla giusta per Pavoletti?

Ultimo commento: "Se avevi Caceres e Godin non saresti retrocesso."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Euro 2020