Resta in contatto

Euro 2020

Italia padrona del suo destino: conviene passare prima o seconda?

Ecco i due possibili scenari per la nazionale allenata da Mancini in campo alle 18 all’Olimpico contro il Galles

Alle 18 l’Italia scenderà in campo nell’ultima giornata della fase a gironi di Euro 2020. Allo stadio Olimpico arriverà il Galles ed in palio ci sarà il primo posto nel girone. Gli azzurri sono favoriti sulla carta, in più hanno il vantaggio di avere due risultati su tre a favore. Ma conviene veramente passare primi? Facciamo velocemente due calcoli:

  • ITALIA PRIMA NEL GIRONE

Gli azzurri, qualificandosi primi, troverebbero agli ottavi la seconda del girone C (al momento una tra Austria e Ucraina), due squadre contro le quali non dovrebbero esserci grandi difficoltà. I problemi però inizierebbero subito dopo: ai quarti ci sarebbe la vincente tra la prima del girone B, (molto probabilmente il Belgio) e una delle migliori terze. Dallo stesso lato del tabellone, poi, ci saranno: prima del girone F (quello di fuoco), un’altra migliore terza, seconda del girone D (quello dell’Inghilterra) e la seconda del gruppo E (quello della Spagna).

AL MOMENTO LA SITUAZIONE SAREBBE:

Belgio VS Migliore terza  (A/D/E)  ⌉                          ⌈ Svezia VS Migliora terza (A/B/C/D)
Italia VS Ucraina                               ⌋         ⌉      ⌈       ⌊  Rep.Ceca VS Germania

Francia VS Migliore terza (A/B/C)  ⌉        ⌋       ⌊       ⌈ Olanda VS Migliore terza (D/E/F)
Inghilterra VS Slovacchia                 ⌋                          ⌊  Galles VS Russia

 

 

  • ITALIA SECONDA DEL GIRONE

L’Italia, passando invece per seconda, incontrerebbe subito la seconda del gruppo B, successivamente la vincente tra la prima del gruppo C (Olanda) e una delle migliori terze. Nello stesso lato del tabellone ci saranno poi: prima del girone E contro una migliore terza, e prima gruppo D (quello dell’Inghilterra) contro seconda gruppo F.

AL MOMENTO LA SITUAZIONE SAREBBE:

Belgio VS Migliore terza  (A/D/E)  ⌉                          ⌈ Svezia VS Migliora terza (A/B/C/D)
Galles VS Ucraina                              ⌋         ⌉      ⌈       ⌊  Rep.Ceca VS Germania

Francia VS Migliore terza (A/B/C)  ⌉        ⌋       ⌊       ⌈ Olanda VS Migliore terza (D/E/F)
Inghilterra VS Slovacchia                 ⌋                          ⌊  Italia VS Russia

 

  • ULTIMA GIORNATA

L’ultima giornata però può cambiare tanto in alcuni gironi, stravolgere addirittura la situazione.

– GIRONE A: L’Italia è sicura degli ottavi di finale, discorso diverso per Galles e Svizzera: in caso di successo azzurro con due gol di scarto e vittoria elvetica con almeno 3 gol di vantaggio, a passare il girone sarebbe proprio la squadra di Petkovic.

– GIRONE B: Al Belgio basta un pareggio per arrivare primi, per il secondo posto è lotta viva: la Russia battendo la Danimarca salirebbe a quota 6 e passerebbe il turno, in caso di sconfitta (e contemporanea sconfitta finlandese) si passerebbe al calcolo della differenza reti nel girone.

– GIRONE C: Olanda sicura del primo posto, forte dei successi contro Austria e Ucraina, sarà spettatrice non pagante nell’ultima giornata contro la Macedonia del Nord. Lo scontro diretto tra le due squadre a 3 punti ha in palio il pass; al momento Ucraina avanti per maggior numero di gol fatto (4 vs 3).

 GIRONE D: Niente già deciso qui: lo scontro diretto tra Inghilterra e Rep.Ceca dichiarerà la prima forza del girone, un pareggio qualificherebbe entrambe, con i cechi primi; a Glasgow però Scozia e Croazia si giocheranno il terzo posto, sperando in una qualificazione in extremis.

– GIRONE E: Nettamente il girone più sorprendente per quanto visto fin qui. Il pareggio di ieri sera con le furie rosse, lascia una porta aperta a Lewandowski e compagni che battendo la Svezia, la sorpasserebbe. Un doppio successo di Spagna e Polonia permetterebbe loro di qualificarsi rispettivamente come prima e seconda.

– GIRONE F: Il gruppo di fuoco ha offerto tanto spettacolo: il pareggio contro l’Ungheria di ieri ha rovinato un po’ i piani di Deschamps che adesso si giocherà tutto contro il Portogallo nell’ultima giornata. La Germania, invece, dovrà affrontare proprio la squadra di Marco Rossi, rivelatasi più ostica di quanto ci si aspettasse.

13 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
13 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Altro da Euro 2020