Resta in contatto

News

Inter battesimo di fuoco: Vicario pronto all’esordio in Serie A da guardiano della porta

L’edizione cartacea de L’Unione Sarda oggi in edicola si sofferma sull’estremo difensore che domenica sostituirà Cragno

Arriverà domenica a San Siro il momento dell’esordio in Serie A di Guglielmo Vicario. 24 anni, nativo di Udine (7 ottobre 1996) è di proprietà del Cagliari, che crede molto in lui per quando arriverà il dopo Cragno, che lo ha acquistato dal Venezia a luglio 2019, Per lui il prestito al Perugia, prima di far parte in pianta stabile del club rossoblù.

OPPORTUNITA’. Certamente Vicario sostituirà Cragno anche per la successiva partita di campionato che attende l’undici di Semplici: col Parma. Ma il portiere friulano (quando è stato utilizzato in Coppa Italia da Di Francesco) ha fatto vedere grandi doti e ottimi riflessi, dimostrato di essere già pronto per difendere i pali del Cagliari in pianta stabile.

32 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
32 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
GP20
GP20
3 giorni fa

Il mio portiere preferito.
Quasi temo che faccia vetrina contro l’Inter vista la categoria traballante..
Il ragazzo deve crescere ed ha amplissimo margini,ma più di ogni altra cosa potrebbe scontare l’inattività prolungata. Non dobbiamo buttarli comunque vada la croce. Sta alla difesa aiutarlo.

massimo
massimo
3 giorni fa

Vicario potenzialmente è meglio di cragno.farà una grande partita a Milano. Speriamo che basti

Gianfranco Trogu
Gianfranco Trogu
3 giorni fa

Con la difesa che abbiamo…

Adriano
Adriano
3 giorni fa

Era ora. Sono certo che aldilà di parate importanti Cragno abbia preso alcuni gol non per scarsezza ma per l’altezza. Purtroppo certe palle, se non hai quei sei/sette centimetri in più ( che allungano anche le braccia) non le prendi neanche se piangi in turco. Aio’ Vicario, portiere del futuro.

Walter Alasia
3 giorni fa

Poi sentiremo gli insulti che prenderà domenica sera…. Film già visto on-demand…

Claud
Claud
4 giorni fa

Tempo fa mi ero espresso dicendo che il dodicesimo l’avrebbe fatto solo quest’anno. Rimango dello stesso parere. O titolare nella prossima stagione o si ceda ad un’altra squadra.

Giampaolo
Giampaolo
4 giorni fa

Vicario e forte, non sarà certo lui il problema…..forse e meglio preoccuparci degli altri 10….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 giorni fa
Reply to  Giampaolo

Io ho visto Vicario in coppa Italia e ne sono rimasto impressionato.
Spero solo sia costante nel rendimento, ma se gioca come sa, siamo in una botte di ferro.

Adriano
Adriano
3 giorni fa
Reply to  Giampaolo

👍👍👍👍👍

Sirboi
Sirboi
4 giorni fa
Reply to  Giampaolo

La penso allo stesso modo

Enrico
Enrico
4 giorni fa
Reply to  Giampaolo

Ma infatti, pare quasi che con lui in porta lo 0 a 0 è garantito. Ma di che stiamo parlando? Ben venga se gioca, per farsi le ossa ecc. ecc.. Io non ho idea quali qualità possieda, sono certo anzi ne abbia di grandi, ma non si può mica pensare di vincere una partita, tantomeno contro l’Inter, se gioca Vicario e là davanti non segna nessuno.

Carlo
Carlo
3 giorni fa
Reply to  Enrico

Solo certi menti limitate possono pensare certe cose.

Enrico Manconi
3 giorni fa
Reply to  Carlo

Ok Carlo, pensaci tu ad andare oltre i limiti, la strada mi sa che la conosci.

Adriano
Adriano
3 giorni fa
Reply to  Enrico

Ma dove hai letto che Vicario è il salvatore della patria?. A lui non mi azzardero’ a dare nessun voto, salvo che si perda con gol di Barella. Che sia Nicolò a purgarci per due volte di fila non lo sopporterei. E siccome, nel caso Barella sarebbe giustificato, allora prenderei a pappine Vicario. Ajo’

Enrico Manconi
3 giorni fa
Reply to  Adriano

Ma infatti io ho semplicemente scritto che, per me, come per qualcun altro, il problema quest’anno non è certo il portiere (così come non lo è stato lo scorso anno prima con Olsen e poi con Cragno).Il problema è tutto il resto (e, se dovesse segnare Barella, me ne farò una ragione. Del resto in questa stagione abbiamo visto segnare anche Sau…)

Pizzikorru
Pizzikorru
4 giorni fa
Reply to  Enrico

Lo seguivo in B.. è fortissimo.. e soprattutto è bravo sui tiri da fuori area.. cosa che Cragno soffre..

LCA1960
LCA1960
4 giorni fa
Reply to  Pizzikorru

e fa le uscite sulle palle alte. cosa che cragno non solo non vede ma addirittura si tira indietro sulla linea di porta

Xam
Xam
4 giorni fa

Ho assistito ad un esordio di Michele agazi nel 2010 contro l’Inter persa 3 a 0 a s. Siro, spero che sia meno grave di allora.

Trap
Trap
3 giorni fa
Reply to  Xam

Agazzi ??? e un portiere ?

Adriano
Adriano
3 giorni fa
Reply to  Xam

Tranquillo, Vicario è altra cosa che Agazzi.

Marco (Sassari)
Marco (Sassari)
4 giorni fa

Dai Guglielmo. Andiamo a San Siro e prendiamoci i tre punti. Abbiamo un’occasione unica con l’Inter a +11…. da domenica deve svoltare il campionato.
Cacciamo in B la Fiorentina che con l’addio di Prandelli, deve essere nel caos totale, se riusciamo a coinvolgerla direttamente nella lotta, ce la mangiamo nello scontro diretto.

Tonyos (già Forza Cagliari)
Tonyos (già Forza Cagliari)
3 giorni fa

Bravo Marco, almeno tu tiri su il morale in questo sito!

Adriano
Adriano
3 giorni fa

Mi sa invece che proprio Prandelli era il problema.

Adriano
Adriano
3 giorni fa

O Marco, guarda che è davanti che dovrebbero (non sanno) segnare. Tuttalpiù Vicario ci può regalare lo 0 a 0.

Enrico Manconi
3 giorni fa
Reply to  Adriano

Ma senti un po’ Adriano, se le scrivono gli altri certe cose non ti vanno bene, poi se le scrivi tu tutto torna? ahahahahahahah… sei simpaticissimo…

Sirboi
Sirboi
4 giorni fa

Dentro di me vorrei che vincesse……ma questo branco di svogliati nella realtà non ci danno una piccola possibilità…..non corrono non un tiro di rabbia nulla….pensano che gli altri si scansano xche prendono 3 milioni di ingaggi

Adriano
Adriano
3 giorni fa
Reply to  Sirboi

Peggio, Simeone pensa che si scansi la porta per evitare i suoi legni o gli appena appena fuori due metri.

Vittorio
Vittorio
4 giorni fa

Sei sotto effetto astrazeneca

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 giorni fa
Reply to  Vittorio

HAHAHAHAHA:D

Federico RB
Federico RB
4 giorni fa

Pasquetta era 2 giorni fa quindi puoi anche posare il fiasco. Senza offesa ma rileggiti per un secondo le cavolate che hai scritto: 3 punti a San Siro? È più probabile lo sbarco degli alieni piuttosto.

Marco
Marco
4 giorni fa

È accabadda !

Adriano
Adriano
3 giorni fa
Reply to  Marco

È l’unico tifoso che pensa in positivo, in più anche tattarese che gli altri sono tutti juventini e voi me lo maltrattate? Ajo’ Marco, bucca tua santa!

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Advertisement

Gigi Riva

Ultimo commento: "In un'annata disastrosa mi consolo guardando i video del Cagliari del 1970 e i gol di rombo di Tuono.......giggirriva leggenda inimitabile"
Tiddia

Mario Tiddia

Ultimo commento: "Fu allenatore forse nel mio momento migliore, la passione per il Cagliari me la trasmise Gigi Riva, ma quando Mario Tiddia ne divenne l’allenatore,..."
zola

Gianfranco Zola

Ultimo commento: "Un fuoriclasse VERO. Grande anche dal punto di vista umano, amato in tutte le piazze in cui ha giocato. Se solo fosse arrivato prima al Cagliari."

Radja, una storia di vita che sembra un film

Ultimo commento: "Nainggolan non arrenderti, data la classifica, coi tuoi compagni. In campo puoi spaziare come vuoi ed inventare l'impossibile. Samp.' docet.'Col tuo..."
Francescoli

Enzo Francescoli

Ultimo commento: "Francescoli e Zola UNICI"
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!
Advertisement

Altro da News