Resta in contatto

News

Serie C Girone A. L’Olbia attesa in casa dell’Albinoleffe: obiettivo risalire ancora la classifica

I bianchi sono reduci dalla vittoria casalinga sulla Juventus Under 23 e hanno potuto contare su un’intera settimana di allenamenti rispetto alle precedenti

Obiettivo bissare la vittoria di domenica scorsa al Nespoli per 2-1 sulla Juventus Under 23. In casa Olbia i tre punti hanno dato morale ad un gruppo che vuole lasciarsi alle spalle un momento difficile e risalire la graduatoria. Tecnico e gruppo sono di qualità e il campionato è ancora lungo. Domani alle 15 c’è da battere a domicilio l’Albinoleffe. I bergamaschi, con un trascorso anche in Serie B,  sono reduci dal pareggio per 0-0 sul campo del Novara. Sette i punti di differenza tra le due squadre prima del confronto (19 contro 12) a vantaggio dei lombardi.

LE PAROLE DEL TECNICO DEI GALLURESI. Gara da affrontare con il massimo impegno dagli uomini di Canzi, che stanno dimostrando una crescita importante anche mentale. Il gioco c’è e va ovviamente migliorato. “Nelle ultime dieci partite abbiamo perso solo due volte, ma la classifica e i numeri sono lì a ricordarci che finora abbiamo vinto troppo poco. L’Albinoleffe? Squadra di categoria che merita grande rispetto e che dobbiamo essere in grado di affrontare nel modo giusto. Dovremo essere capaci di sfruttare al massimo gli spazi che riusciremo a conquistare perché sappiamo che si tratta di una squadra che fa della compattezza difensiva la propria dote principale. Sinora ha subito poche reti su azione e può contare su individualità importanti come Manconi.  Nel calcio ciò che è stato fatto ieri non è mai sufficiente. Conta solo quello faremo oggi e domani“.

I CONVOCATI. Recuperato Pitzalis, con il lungodegente Belloni e il non ancora disponibile Doratiotto, la conta degli assenti sale a quattro dal momento che sia Lella che Gagliano si sono fermati negli ultimi giorni rispettivamente per un fastidio muscolare il primo e una tendinite il secondo.

Portieri: Barone, Tornaghi, Van der Want
Difensori: Altare, Arboleda, Cadaili, Dalla Bernardina, Emerson, La Rosa, Pisano, Pitzalis
Centrocampisti: Biancu, Demarcus, Giandonato, Ladinetti, Occhioni, Pennington
Attaccanti: Cocco, Marigosu, Ragatzu, Udoh

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Capozucca, i lettori di CalcioCasteddu si dividono. La maggioranza però cambierebbe ds

Ultimo commento: "Campionato di serie B (vergognatevi) Ediz. 2022-23 - Portieri:BraccioFerro-Bruto-Pluto-Olivio..."

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Cerri merita un’altra chance

Ultimo commento: "ai sapientoni del calcio teorico indichiamo i seguenti dati reali: Cerri anni 26 presenze fra A e B 190 con 35 goal... Brunori anni 28 presenze fra..."

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "QUI VA TUTTO MALE.....BENEDIRE PURE I TIFOSI....."

I lettori di CalcioCasteddu divisi: Liverani non è l’uomo giusto per il nuovo Cagliari

Ultimo commento: "Brunori mi sarebbe piaciuto ma come al solito giocatori buoni rifiutano il cagliari,facciamo affari sbagliati,prendiamo giocatori oltre i trenta senza..."

SONDAGGIO – Cerri sulla via del ritorno a Cagliari: giusto dargli un’altra possibilità?

Ultimo commento: "E migliorato molto con i piedi...sa far salire la squadra..meglio cerri con lapadula..affianco"
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News