Resta in contatto

News

La Nazionale ai tempi del Covid, formazione sperimentale per gli azzurri

Potrebbe essere un undici totalmente inedito quello che il ct Mancini in collaborazione con il suo vice Evani schiererà questa sera in amichevole

DUBBI. Un’Italia inedita quella che dovrebbe scendere in campo questa sera contro l’Estonia nell’amichevole in programma alle 20.45 a Firenze. Arrivi scaglionati a Coverciano e dubbi su chi sarà effettivamente a disposizione per la gara. Anche gli azzurri soffrono la seconda ondata del Covid-19, tanto che in panchina siederà Alberico Evani e non il ct Roberto Mancini, fermato dalla positività al virus.

FORMAZIONE. Come anticipato da diversi organi di stampa, ci si attende il solito 4-3-3 ma con interpreti nuovi, a cominciare da una difesa composta da Sirigu in porta, Di Lorenzo ed Emerson sulle fasce, D’Ambrosio e Bastoni al centro. Tonali dovrebbe guadagnare una maglia da titolare, affiancato da un redivivo Soriano e dall’interista Gagliardini. Attacco formato da Lasagna, Grifo e Bernardeschi.

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

SONDAGGIO – Cagliari in B: Giulini deve restare o sarebbe meglio un’altra proprietà?

Ultimo commento: "e allora se voleva retrocedere continuiamo a difendere questo incapace e vediamo dove andiamo a finire!"

(SONDAGGIO) Capozucca confermato, pro o contro?

Ultimo commento: "Inetti pseudo tifosetti, sempre a crocidare per i tavolinetti"

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "Qui permettimi di rispondere; ma non ti sembra un po da miserabili disperati mettere 3 attaccanti contro una squadra di poveracci che meritano di..."

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Agostini ha preso una squadra praticamente condannata alla retrocessione. Ci voleva coraggio. Occorre un drastico cambiamento a partire dal presidente..."

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "È un giocatore che ogni tanto si sveglia del letargo e regala qualche prodezza, ma sono sicuro che un giocatore come Ragatzu avrebbe dato di più al..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News