Resta in contatto

News

Ripartono le coppe. Per il Milan subito sfida da dentro o fuori in Europa League

I rossoneri di Pioli sono attesi in Irlanda per affrontare lo Shamrock Rovers in gara secca. Si gioca alle 20 con diretta su Dazn

47 giorni dopo aver battuto il Cagliari di Zenga in campionato, il Milan torna in campo per una gara ufficiale. Lo farà domani sera in Irlanda domani alle 20 italiane (diretta esclusiva Dazn) per affrontare lo Shamrock Rovers, in una gara secca da non sottovalutare, seppur si tratti di un avversario sulla carta inferiore alla squadra di Pioli, contro la capolista indiscussa del proprio campionato dopo aver vinto anche l’ultimo scontro diretto contro il Bohemian. Gruppo più avanti dal punto di vista atletico, essendo infatti già a metà campionato e rosa molto fisica. In caso di vittoria il Milan dovrà poi superare anche il terzo turno preliminare contro i norvegesi del Bodo/Glimt o i lituani dello Žalgiris Vilnius il 24 settembre prima del play-off finale del 1 ottobre che darebbe l’accesso alla fase a gironi dell’Europa League.

LE PAROLE DI PIOLI. “Ripartiamo dai nostri principi, dalla nostra identità – ha detto in conferenza stampa da Bublino il tecnico del Milan in conferenza stampa – Sappiamo cosa vogliamo fare nella partita, poi quello che saranno gli undici che partiranno dipenderà anche dalla condizione fisica. Tonali, Brahim Diaz e Tatarusanu hanno già chiaro quello che vogliamo fare e le scelte saranno fatte soprattutto in base alla condizione fisica”.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "A me piacerebbe Zanetti e in d.s. in gamba e Giuliani che li facesse lavorare in pace"

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "È un giocatore che ogni tanto si sveglia del letargo e regala qualche prodezza, ma sono sicuro che un giocatore come Ragatzu avrebbe dato di più al..."

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."

(SONDAGGIO) Cambio in panchina, giusto esonerare ora Mazzarri?

Ultimo commento: "decisione tardiva ma indispensabile. con Mazzarri la B era sicura , forse adesso c è qualche stimolo in più. Purtroppo è l epilogo di una serie di..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News