Resta in contatto

News

Calcio in Sardegna: la positività di un giocatore dopo un test amichevole fa scattare l’allarme

La notizia che riguarda un tesserato del Villamassargia è arrivata con una nota dello stesso club pubblicata su Facebook

Una partita amichevole giocata il 2 settembre scorso a Villamassargia, che ha visto un calciatore della squadra di casa risultare positivo, ha fatto scattare i controlli contro la diffusione del Covid: da questa mattina via ai tamponi per oltre 200 persone tra atleti, staff e familiari dei due club del sud ovest della Sardegna, il Carbonia Calcio 1939 e la Polisportiva Villamassargia. Dalle 10 una lunga fila di auto si è riversata davanti allo stadio di Carbonia per i test drive-in effettuati dal personale specializzato dell’unità di crisi dell’Ats.

IL POST.  Come scrive l’Ansa, la notizia della positività del giocatori del Villamassargia è arrivata ieri a tarda sera con una nota dello stesso club pubblicata su Facebook: Un nostro tesserato è stato riscontrato positivo al Covid-19. Il ragazzo sta bene ed è asintomatico. E questo è l’aspetto più importante. Nell’attesa dei tamponi, tutte le persone coinvolte si trovano in isolamento fiduciario. Fino alla comunicazione dell’esito dell’esame l’attività delle persone interessate è sospesa”.

CARBONIA. Per domani erano stati programmati gli esami sierologici sui calciatori del Carbonia Calcio, “invece – spiega all’ANSA il presidente della società Stefano Canuabbiamo anticipato ad oggi facendo subito il tampone, dopo l’amichevole giocata il 2 a Villamassargia. Nel nostro club sono coinvolte nello screening 31 persone tra giocatori, dirigenti e staff, mentre il grosso dei tamponi viene effettuato tra gli atleti e lo staff del Villamassargia, allargando i test anche ai familiari”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Non credo possa essere Agostini il nuovo ct. Non mi sembra all'altezza."

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "A me piacerebbe Zanetti e in d.s. in gamba e Giuliani che li facesse lavorare in pace"

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "È un giocatore che ogni tanto si sveglia del letargo e regala qualche prodezza, ma sono sicuro che un giocatore come Ragatzu avrebbe dato di più al..."

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."

(SONDAGGIO) Cambio in panchina, giusto esonerare ora Mazzarri?

Ultimo commento: "decisione tardiva ma indispensabile. con Mazzarri la B era sicura , forse adesso c è qualche stimolo in più. Purtroppo è l epilogo di una serie di..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News