Resta in contatto

News

US – Rastelli 1: “Con la Sardegna ed i sardi ho un rapporto speciale”

L’ex allenatore del Cagliari ha parlato del suo trascorso nell’isola e del suo futuro: “Mi piacerebbe ripartire dalla Serie A”

Massimo Rastelli, al netto di parecchie critiche ricevute per il suo operato nel Cagliari, è ancora l’allenatore più vincente dell’era Giulini. L’ex tecnico rossoblù ha parlato di svariati temi ai microfoni de L’Unione Sarda.

DUE VOLTI. Un giudizio sulla stagione appena conclusa dai rossoblù. “È stato un Cagliari dai due volti: bellissimo per quei quattro mesi dove ha espresso il massimo di un potenziale importante con una rosa da posizione in classifica alta, subito dopo le grandi. Quel girone di andata aveva dato prova di quel valore, ma dopo la sconfitta con la Lazio esternamente è difficile capire cosa sia successo, la squadra ha perso nell’entusiasmo e nella convinzione, ma non è facile capire da fuori cosa si sia rotto“.

DA CHI RIPARTIRE?Di Francesco conosce bene i giocatori con le caratteristiche che sono adatte al suo calcio. Gente come Nainggolan, Nandez e Rog, oltre a qualità tecniche hanno grande carisma e personalità e sarà fondamentale avere giocatori così per raggiungere grandi obiettivi“.

LEGAME SPECIALE.Torno spesso nell’Isola, ci sono stato un mese anche da poco, arrivato il 5 luglio e andato via i primi di agosto. Sono tornato dagli amici di Aritzo e dal mitico Lallo, molto conosciuto da quelle parti, e poi tappa a Stintino, Cala Gonone, nella costa oristanese e naturalmente a Cagliari. Il rapporto che si è creato con questa terra e con i suoi abitanti è davvero speciale. Ho riscontrato tanto affetto nei miei confronti“.

FUTURO.Sono in attesa, dato il momento molto delicato, ma a oggi non ci sono offerte concrete, vedremo col mio procuratore. La speranza ovviamente è sempre di una chiamata da un club di Serie A“.

96 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
96 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Lui merita la conferma perché ha le palle rosso blu ❤️💙ha sposato quei colori ama la Sardegna e merita, guardare la primavera"

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "Bravo, ma senza "garra"!"

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."

(SONDAGGIO) Cambio in panchina, giusto esonerare ora Mazzarri?

Ultimo commento: "decisione tardiva ma indispensabile. con Mazzarri la B era sicura , forse adesso c è qualche stimolo in più. Purtroppo è l epilogo di una serie di..."

Mazzarri, i lettori di CalcioCasteddu vogliono finire la stagione con il tecnico

Ultimo commento: "In ogni caso,ce la siamo scappati lo scorso anno, per il rotto della cuffia. La Salernitana, grazie a Nicola, provvidenziale il cambio,Colantuono è..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News