Resta in contatto

News

Olbia, Marino: “Canzi scelta fortemente voluta dal sottoscritto”. Serie C al via il 27 settembre

Durante la presentazione del nuovo tecnico il presidente dei bianchi ha confermato la stretta col Cagliari e fatto il complimenti al neo ds rossoblù Carta

Durante la conferenza stampa tenutasi a  fine mattinata Alessandro Marino non ha nascosto la soddisfazione per aver portato alla guida dell’Olbia Max Canzi. Per lui solo elogi per la serietà della persona e per il lavoro fatto nel corso degli anni sia da vice Beretta, nei recenti mesi al Cagliari da numero due di Zenga e il salto di qualità fatto fare alla Primavera di Tommaso Giulini. A tal proposito il numero uno del club gallurese ha voluto sottolineare il legame sempre più stretto con la massima espressione del calcio in Sardegna.

LE PAROLE DI MARINO. “Abbiamo fatto una lunga riflessione sfociata nella decisione di non proseguire insieme e far partire un nuovo progetto. Per questo sono molto contento di poter commentare l’arrivo a Olbia di Max Canzi. Un allenatore che conosco bene perché si può dire che abbiamo iniziato insieme il percorso nella Primavera del Cagliari che poi lui ha portato avanti con ottimi risultati sino a quest’anno. Conosco le sue doti e le sue caratteristiche e posso dire che si tratta dell’allenatore giusto per il nostro progetto dall’alto dell’esperienza maturata in Serie A e soprattutto di saper valorizzare i giovani talenti, guidando quest’anno una squadra Primavera per tanti aspetti, in primis il livello raggiunto dal campionato, era assimilabile a una prima squadra. Sarà utile fare una riunione per capire come e dove migliorare la rosa. Indicare gli obiettivi adesso è prematuro anche perché c’è ancora incertezza attorno alla regole del prossimo campionato e quindi è difficile scegliere una strada da seguire. Certamente sul mercato ci faremo trovare pronti e a tal proposito posso annunciare in anteprima che Giandonato rimarrà con noi. Si tratta di un giocatore che ho voluto fortemente e che ha voluto fortemente l’Olbia. L’operazione non è stata certo semplice, ma le motivazioni e i rapporti hanno fatto la differenza. Colgo l’occasione per fare i complimenti a Carta per la promozione ricevuta. Per noi è certamente un orgoglio poter vederlo oggi ai vertici di un club di Serie A. Anche perché si tratta di un segnale inequivocabile che la collaborazione Olbia-Cagliari viaggia su entrambe le direzioni“.

STAGIONE AL VIA IL 27 SETTEMBRE. La Figc ha intanto diramato un comunicato con le decisioni prese in vista della prossima stagione. Tra queste ha anche ratificato l’inizio del prossimo campionato di serie C fissando la data al 27 settembre. Cancellata invece la prossima edizione della Coppa Italia di Serie C. La nota: Date attività agonistica ufficiale stagione sportiva 20/21 per i Campionati Nazionali
Preso atto delle proposte delle Leghe (19 settembre per la A, 26 per la B e 27 per la C), il Consiglio ha dato delega al presidente federale d’intesa con i vice presidenti, atteso lo sviluppo dei calendari studiati dalle rispettive Leghe. Inoltre,
su richiesta della Lega Pro, il Consiglio ha approvato la cancellazione della competizione denominata Coppa Italia di Serie C per la stagione sportiva 20/21“.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Advertisement
Francescoli

Enzo Francescoli

Ultimo commento: "il maggior fuoriclasse tecnico del Cagliari, negli anni 80 era secondo in Sud America solo a Diego"

Radja, una storia di vita che sembra un film

Ultimo commento: "Semplicemente grazie ninja"

Fabián O’Neill

Ultimo commento: "Tovalieri"
zola

Gianfranco Zola

Ultimo commento: "La migliore espressione del calcio sardo. Un campione immenso dentro e fuori dal campo"

Josè Oscar Herrera

Ultimo commento: "Ero presente, gran gol di Pepe e un immenso Cagliari che lotta per tutta la partita e infine tutto lo stadio in piedi ad applaudire, uno spettacolo..."
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!
Advertisement

Altro da News