Resta in contatto

News

Benevento, Inzaghi esalta Sau: “12 reti senza rigori è un grande risultato”

Il tecnico dei sanniti promossi in Serie A dopo aver dominato il torno cadetto tesse le lodi dell’attaccante di Tonara tra i protagonisti del salto

Il Benevento non ha ancora concluso il suo campionato di Serie B, dominato in lungo e in largo.  La prossima stagione dei sanniti sarà in Serie A. Due le conoscenze della squadra per i tifosi del Cagliari: Pasquale Foggia e Marco Sau. Il primo è stato giocatore rossoblù nella stagione 2007/2008, giocando 33 partite e segnando 5 reti. Oggi è apprezzato ds, mentre la storia con  il Cagliari di Marco Sau non ha bisogno di presentazioni. Dopo l’ultimo periodo non al top con Cagliari e Sampdoria, ha deciso di accettare la corte fatta dallo stesso Foggia per giocare a Benevento. L’attaccante di Tonara è stato tra i protagonisti del ritorno anticipato in Serie A, ricevendo I giusti meriti anche dal suo allenatore Filippo Inzaghi, che di bomber se ne intende…

GLI ELOGI A SAU: “Può giocare ovunque grazie alle sue caratteristiche. Sono contento per lui, soprattutto perché era reduce da due anni in cui ha giocato poco: è stato bravo. Realizzare dodici reti senza rigori è un grande risultato“.

82 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
82 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Agostini o un altro l'importante è che vada via GIULINI"

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "A me piacerebbe Zanetti e in d.s. in gamba e Giuliani che li facesse lavorare in pace"

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "È un giocatore che ogni tanto si sveglia del letargo e regala qualche prodezza, ma sono sicuro che un giocatore come Ragatzu avrebbe dato di più al..."

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."

(SONDAGGIO) Cambio in panchina, giusto esonerare ora Mazzarri?

Ultimo commento: "decisione tardiva ma indispensabile. con Mazzarri la B era sicura , forse adesso c è qualche stimolo in più. Purtroppo è l epilogo di una serie di..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News