Resta in contatto

News

Brescia, Cellino ha deciso: si va in Serie B con López e poi si cambia

Dopo Corini, sostituito da Grosso per tre gare e poi esonerato per far posto all’ex tecnico di Palermo e Cagliari, un quarto allenatore adesso non ha senso

Oltre un piede in Serie B, praticamente entrambi. La stagione del Brescia di Massimo Cellino (che molto ha vissuto sui capricci di Mario Balotelli) è ormai segnata. L’imprenditore sardo, noto anche la nomea di mangia allenatori a Cagliari e col Leeds, anche col club lombardo non ha cambiato rotta. Iniziata la stagione con Corini, che la scorsa estate dopo nove stagioni, aveva riportato il club in Serie A, le incomprensioni tra I due avevano portato al primo esonerato per far posto a Grosso. Ma con l’uomo che da calciatore segnò il rigore decisivo contro la Francia, che ci ha fatto vincere il mondiale di Germania, la situazione è stata in caduta libera. Da qui il ritorno in sella di Corini per poi cambiare ancora.

LOPEZ. Cellino, che lo ha avuto da giocatore e due volte da allenatore al Cagliari, ha deciso di puntare per centrare la salvezza, sull’uruguyano. Che però non è riuscito a dare la svolta dal suo arrivo alla guida del Brescia, lo scorso 5 febbraio. López concluderà il campionato, conducendo la squadra in Serie B, ma poi chiuderà il suo rapporto. La società sta pensando seriamente di affidare la squadra (che punterà dritta al ritorno in A) ad Alessio Dionsi, attualmente alla guida tecnica del Venezia.

 

15 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
15 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Cerri merita un’altra chance

Ultimo commento: "Ci siamo dimenticati di Cerri, secondo me le darei un'altra chance, ricordiamo il bel gol di testa nel finale di partita, alcune cose buone le ha..."

Capozucca, i lettori di CalcioCasteddu si dividono. La maggioranza però cambierebbe ds

Ultimo commento: "sono anni che lo dico, uno capace a prendere morti e strapagarli, e svendere giovani ....vai in pensioneeeee!!"

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "QUI VA TUTTO MALE.....BENEDIRE PURE I TIFOSI....."

I lettori di CalcioCasteddu divisi: Liverani non è l’uomo giusto per il nuovo Cagliari

Ultimo commento: "Brunori mi sarebbe piaciuto ma come al solito giocatori buoni rifiutano il cagliari,facciamo affari sbagliati,prendiamo giocatori oltre i trenta senza..."

SONDAGGIO – Cerri sulla via del ritorno a Cagliari: giusto dargli un’altra possibilità?

Ultimo commento: "E migliorato molto con i piedi...sa far salire la squadra..meglio cerri con lapadula..affianco"
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News