Resta in contatto

News

Parma, D’Aversa: “Ho contratto il Coronavirus ed ho temuto per i miei familiari”

“Si è passati dalla normalità, dal fatto che apparentemente non sembrava qualcosa di grave, alla situazione drammatica poi concretizzatasi”

Roberto D’Aversa, allenatore del Parma, negli scorsi mesi, ha contratto il Coronavirus. A rivelarlo è stato lo stesso tecnico dei ducali: “Ho avuto un po’ di febbre diversi giorni dopo la gara con la Spal. Niente di grave ma non avendo fatto i tamponi non potevamo stabilire se avessi contratto il Covid-19 oppure no, cosa accertata solo dai test sierologici effettuati in questi ultimi giorni. I sintomi sono stati leggeri, ho avuto 37 di febbre, cosa che mi succede ogni anno“.

PAURA. ‘I miei figli hanno capito tutto da soli, i più grandi sono stati i primi a spaventarsi e a non voler uscire di casa, la più piccola ha dimostrato maturità volendo indossare la mascherina – ha racconto il 44enne tecnico dei ducali – Inizialmente il pallone è passato in secondo piano, la gente moriva e non riuscivo a concentrarmi. Allora ho sistemato la casa, il terrazzo: cose per le quali di solito c’è meno tempo”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News