Resta in contatto

News

Serie A: c’è chi riparte oggi, chi domani e chi attende…

Il Sassuolo primo club a ricominciare la preparazione individuale dopo l’Ordinanza del presidente dell’Emilia Romagna e l’ok ieri dal Viminale

Campania, Emilia Romagna, Lazio e (sabato scorso) la Sardegna, avevano già dato il via libera per gli allenamenti. A questo si è aggiunta ieri la circolare del Viminale: “E’ consentita, anche agli atleti e non, di discipline non individuali, come a ogni cittadino, l’attività sportiva individuale, in aree pubbliche o private. Alcuni club ripartono subito, altri lo faranno nei prossimi giorni altri (LEGGI QUI) come il Cagliari, attendono il protocollo. Ma vediamo club per club.

CHI RIPARTE. L’Atalanta ricomincia a Zingonia da domani, come farà al Centro Galli il Bologna e l’Inter alla ad Appiano Gentile. Juventus: tra domani e mercoledì il Jtc sarà a disposizione di chi è già in Italia per allenamenti individuali, con tutte le misure necessarie, in presenza di uno staff ridottissimo.​ Per chi torna dall’estero, invece, a oggi sono confermati i 14 giorni di isolamento. Da mercoledì i giocatori della Lazio si alleneranno a Formello, pronti a svolgere allenamenti individuali. Anche il Lecce di Liverani riparte con tutto l’organico, visto che nessuno in questi due mesi, ha lasciato la città. Giocatori e staff della Roma si ritroveranno già domani a Trigoria, ma solo per le visite mediche d’idoneità, dovrebbero tornare ad allenarsi giovedì mattina.

Da mercoledì la Sampdoria potrà allenarsi facoltativamente e individualmente nel centro sportivo di Bogliasco. Nonostante la contrarietà alla ripresa del campionato, da parte del presidente Cairo, il Torino farà rifare le visite mediche avvierà il processo di sanificazione della struttura sportiva. Poi ci si allenerà a gruppi di tre per campo, quindi in turni di sei alla volta da un’ora e mezza-due ore a sessione. Per quanto riguarda l’Hellas Verona test per giocatori e staff. Dopo lo screening previsto dal protocollo medico sportivo, riprenderanno gli allenamenti.

CHI ATTENDE. Ancora da fissare la ripresa del Brescia e non riaprirà subito neanche il Centro Sportivo della Fiorentina. Come il Cagliari, il club viola rimane in attesa del protocollo preciso e del consiglio federale di mercoledì. ​Il Milan, solo dopo l’approvazione del protocollo inizierà i test per giocatori e staff. Protocollo atteso anche dal Parma e dalla Spal, prima dell’ok ai giocatori Roma – Via al 7 maggio, giovedì, con visite mediche e allenamenti individuali. Udinese: i friulani ricominceranno ad allenarsi soltanto una volta che sarà pubblicato il nuovo protocollo medico previsto.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Capozucca, i lettori di CalcioCasteddu si dividono. La maggioranza però cambierebbe ds

Ultimo commento: "ha solo seguito gli ordini del presidente: RETROCEDERE"

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Cerri merita un’altra chance

Ultimo commento: "Ci siamo dimenticati di Cerri, secondo me le darei un'altra chance, ricordiamo il bel gol di testa nel finale di partita, alcune cose buone le ha..."

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "QUI VA TUTTO MALE.....BENEDIRE PURE I TIFOSI....."

I lettori di CalcioCasteddu divisi: Liverani non è l’uomo giusto per il nuovo Cagliari

Ultimo commento: "Brunori mi sarebbe piaciuto ma come al solito giocatori buoni rifiutano il cagliari,facciamo affari sbagliati,prendiamo giocatori oltre i trenta senza..."

SONDAGGIO – Cerri sulla via del ritorno a Cagliari: giusto dargli un’altra possibilità?

Ultimo commento: "E migliorato molto con i piedi...sa far salire la squadra..meglio cerri con lapadula..affianco"
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News