Resta in contatto

News

Inghilterra, i medici cantano “You’ll never walk alone” ai colleghi di terapia intensiva. E Klopp si commuove (VIDEO)

Le toccanti immagini provenienti da un ospedale britannico, in cui è stata intonata la popolare canzone inno del Liverpool, non hanno lasciato indifferente il tecnico dei Reds.

In queste ultime settimane i reparti di terapia intensiva stanno purtroppo sopportando un carico di lavoro straordinario a causa dell’emergenza Coronavirus. I pazienti aumentano ed i medici sono sottoposti a uno stress lavorativo, e non solo, di dimensioni non indifferenti, con l’obiettivo di aiutare il più possibile i malati in cura. Una promessa che, in terra d’Albione, è divenuta canzone.

Giungono infatti da un ospedale in Inghilterra le immagini di un gruppo di medici intenti a cantare la celeberrima “You’ll never walk alone”, ovvero “Non camminerai mai solo”, ai propri colleghi occupati nel reparto di terapia intensiva. Immagini toccanti, a dir poco commoventi, che meglio di tutte rendono l’idea dell’impegno e della solidarietà della forza lavoro impiegata a fronteggiare l’emergenza.

Immagini che non hanno lasciato indifferente nemmeno il tecnico della squadra che ha proprio “YNWA” come inno ufficiale, Jurgen Klopp del Liverpool. L’allenatore tedesco ha così commentato: “Ho ricevuto un video di persone in un ospedale, appena fuori dalla terapia intensiva, che cantavano ‘You’ll never walk alone’. Ho cominciato subito a piangere. Ritengo grandioso tutto ciò che stanno facendo, incredibile. Queste persone non solo lavorano ma hanno un grande spirito. Non potrei ammirarle di più di così. Sono abituate ad aiutare gli altri e per farlo si mettono in pericolo aiutando chi sta male”.

Klopp lancia poi un messaggio di speranza: “Ci sarà un momento nel futuro in cui guarderemo indietro e speriamo di poter pensare a questo momento storico come il passato. Tra 10, 20, 30, 40 anni ci guarderemo indietro e penseremo che questo è stato il periodo in cui il mondo ha mostrato le più grandi forme di solidarietà, amore e amicizia“.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Capozucca, i lettori di CalcioCasteddu si dividono. La maggioranza però cambierebbe ds

Ultimo commento: "Campionato di serie B (vergognatevi) Ediz. 2022-23 - Portieri:BraccioFerro-Bruto-Pluto-Olivio..."

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Cerri merita un’altra chance

Ultimo commento: "ai sapientoni del calcio teorico indichiamo i seguenti dati reali: Cerri anni 26 presenze fra A e B 190 con 35 goal... Brunori anni 28 presenze fra..."

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "QUI VA TUTTO MALE.....BENEDIRE PURE I TIFOSI....."

I lettori di CalcioCasteddu divisi: Liverani non è l’uomo giusto per il nuovo Cagliari

Ultimo commento: "Brunori mi sarebbe piaciuto ma come al solito giocatori buoni rifiutano il cagliari,facciamo affari sbagliati,prendiamo giocatori oltre i trenta senza..."

SONDAGGIO – Cerri sulla via del ritorno a Cagliari: giusto dargli un’altra possibilità?

Ultimo commento: "E migliorato molto con i piedi...sa far salire la squadra..meglio cerri con lapadula..affianco"
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News