cropped-cropped-CC-11.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Un Cagliari troppo brutto, la riflessione che ha portato all’esonero

I quotidiani in edicola oggi analizzano la scelta di cambiare la guida tecnica dei rossoblù e raccontano la riflessione della società

IL CROLLO. Ci aveva provato fino all’ultimo Maran a smuovere le acque nella sua squadra. Come riportato dal Corriere dello Sport, alla fine però il divario tra il Cagliari dell’andata e l’ultimo andato in scena contro la Roma è stato troppo grande, così il numero uno del club ha deciso di esonerare il tecnico nonostante il recente rinnovo fino al 2022. Ieri Maran ha diretto l’allenamento in mattinata, ma nel frattempo ai piani alti si decideva per il suo taglio.

NON A CUOR LEGGERO. Una riflessione lunga e non indolore quella della società. Come riportato da La Gazzetta dello Sport, arrivare alla festa del centenario dopo un esonero e con un possibile traghettatore viene vissuto in maniera estremamente negativa, specie perché si tratterà di ripartire con un nuovo progetto in estate. La riflessione poi ha dovuto tenere conto anche della situazione contrattuale del tecnico e del suo ampio staff. Ma così, purtroppo, non si poteva più continuare.

Subscribe
Notificami
guest

33 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Un saluto dalla redazione di CalcioCasteddu: iniziamo come di consueto con le prime pagine dei...
Grande festa rossoblù in aeroporto per il rientro della squadra...

Dal Network

Ultima gara casalinga per i neo campioni d’Italia. A inizio partita, sullo 0-0, gol annullato...
Le parole del tecnico, ex di turno, alla vigilia della delicata gara in programma domani...
Al San Nicola, davanti a oltre 33.000 spettatori, gli umbri falliscono un rigore con Casazola....

Altre notizie

Calcio Casteddu