Resta in contatto

News

US – Le ultime news dall’infermeria: Simeone non desta preoccupazioni

Secondo quanto riportato dal quotidiano cagliaritano, la contusione dell’attaccante è stata di lieve entità. La situazione dell’infermeria

CHOLITO. Non destano preoccupazioni le condizioni di Giovanni Simeone. L’attaccante argentino, autore di una rete nell’ultimo match di campionato contro il Parma, ha riportato una contusione al polpaccio proprio nell’azione del gol: il “Cholito” ha infatti malauguratamente sbattuto contro il palo sullo slancio, il suo utilizzo a Genova non è in dubbio.

GLI ALTRI. Per la trasferta di Marassi, Rolando Maran dovrà fare a meno al 100% dello squalificato Cigarini, dell’assente di lunga data Pavoletti e Ceppitelli, oltre che di Rog. Il croato inizierà in questi giorni un percorso di recupero personalizzato. Come reso noto ieri dal dg Passetti il giovane difensore Carboni verrà aggregato alla prima squadra, mentre la coppia Paloschi-Pereiro comincerà l’inserimento in gruppo dopo il recentissimo arrivo a Cagliari.

13 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
13 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
silvano
silvano
1 anno fa

Ma Ceppitelli che fine ha fatto ?… mio nonno a quest’ora sarebbe guarito ..

Marcoquellodecasteddu
Marcoquellodecasteddu
1 anno fa
Reply to  silvano

La fascite plantare è un problema molto seccante e di lunga guarigione, stiamo parlando di problemi tendinei che di per se hanno tempi lunghi.
Facciamo semmai i migliori auguri a Ceppitelli perché lui soffre più di noi a non poter giocare

Danilo BG
Danilo BG
1 anno fa

Mi associo a te, auguri di buon rientro al Capitano Ceppitelli.
Peccato per Rog, speriamo che anche lui rientri in fretta.

Sandro
Sandro
1 anno fa

E perciò doveva essere sostituito…speravo che il mancato acquisto del centrale dipendesse dalla guarigione del CEPPITELLI …Invece mi sembrA di capire che siamo ancora alle calende greche…

Sandro
Sandro
1 anno fa
Reply to  Sandro

Continueremo a tifare il Cagliari con forza…MA ORA I PROBLEMI VERRANNO TUTTI AL PETTINE….E COME SI DICE IN GERGO…CHI È CAUSA DEL SUO MAL PIANGA SE STESSO…SONO 8 PARTITE CHE NON VINCIAMO…E DI QUESTO PASSO RAGGIUNGERE I 40 PUNTI NON SARÀ FACILE…

Marcoquellodecasteddu
Marcoquellodecasteddu
1 anno fa

Simeone è la dimostrazione di come la fiducia e l’ambiente sia determinante per un calciatore. Mi dicono amici fiorentini che a Firenze era una sorta di Cerri, e come lui comunque stimato per l’impegno, la professionalità e la generosità.
A Cagliari sta tornando il giocatore di qualche anno fa e ci darà grandi soddisfazioni. Uno di quei rari giocatori che mi piacerebbe vedere con la maglia del Cagliari per 15 anni

Antonio
Antonio
1 anno fa

Cari dirigenti… Il problema del Cagliari è la difesa…. E non l’attacco…. MISTER Maran si è fissato su Faragó che per noi è sono un problema…. 15 punti persi allo scadere… Il problema è la DIFESA mettetevi rimedio o addio europa

Sebastiano
Sebastiano
1 anno fa

Grande Chiolito!!! Un esempio per tutti.

Fulvio Mereu
Fulvio Mereu
1 anno fa

Simeone è una garanzia con grandi margini di miglioramento, se prende poi più confidenza con il gol e più freddezza davanti alla porta può diventare un giocatore veramente importante. Ben strutturato e (tocchiamo ferro!) non “fragile” come tanti. Per segnare sabato si è buttato contro il palo, tanto che ha sofferto l’esultanza di Nandez volatogli addosso. Cholito sei una roccia! Fortunati ad averti tra noi!

Maurizio Teti
Maurizio Teti
1 anno fa

Speriamo che l inserimento di pereiro sia breve come lo è stato x gli amici di Maran…castro cacciatore paloschi..

Sandro
Sandro
1 anno fa

Ceppitelli invece torna nel 2021…

Cagliari 70
Cagliari 70
1 anno fa

Simeone Non molla mai per questo 10 e lode

Marcoquellodecasteddu
Marcoquellodecasteddu
1 anno fa

Grande Simeone, apprezzo tanto la tua generosità.
Casteddu per sempre

Advertisement

Gigi Riva

Ultimo commento: "Ho colorizzato questa foto del mito."
Francescoli

Enzo Francescoli

Ultimo commento: "In questa Foto assomiglia a Milito"
Tiddia

Mario Tiddia

Ultimo commento: "E' proprio vero, mio zio in vita non era considerato molto come allenatore, invece era un grande sia come professionista che come uomo."
zola

Gianfranco Zola

Ultimo commento: "Si G.Z prima di essere un grande calciatore e una persona adorabile e semplice amato da tutti. Avrebbe meritato più chance in quel mondial roviatogli..."

Fabrizio Cammarata

Ultimo commento: "Ma Cammarata chi? E dai, aggiorniamole queste pagine..."
Advertisement

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Altro da News