Resta in contatto

News

Posticipo Serie A. Il Lecce trova la prima vittoria in casa battendo 4-0 un Torino imbarazzante

Non c’è stata mai partita a Via del Mare con la squadra di Liverani subito aggressiva e due volte in gol nei primi 19’ con Deiola e Barak. Via Mazzarri?

Poker del Lecce sul Torino. La squadra di Liverani vince per la prima volta in stagione davanti ai propri tifosi e lo fa imponendosi 4-0 su un Torino, assolutamente imbarazzante come  quello che una settimana fa, è stato umiliato in casa dall’Atalanta. Un successo che permette ai giallorossi di staccare in classifica Brescia, Spal e portarsi a -1 dalla Sampdoria attesa in campo domani sera dal posticipo in casa contro un rinvigorito Napoli. A questo punto la posizione di Mazzarri, sempre difeso dal presidente Cairo, appare abbastanza a rischio.

CHE GOIA PER DEIOLA E BARAK.  Partenza a mille della squadra di Liverani, che vuole ottenere la prima vittoria casalinga in stagione. I giallorossi al 19’ sono già sul 2-0. Primo gol in Serie A di Deiola, arrivato in prestito dal Cagliari, al minuto 11 sull’assist di Saponara, destro perfetto e sfera che finisce all’incrocio dei pali alle spalle di Sirigu, che capitola nuovamente otto minuti dopo con Barak appena arrivato dall’Udinese, il quale aggancia il pallone dalla corta respinta di Djidji per far partire un sinistro di controbalzo, dall’altezza del dischetto. Piove sul bagnato per Mazzarri. Sette gol dall’Atalanta in campionato, quattro dal Milan in Coppa Italia nei quarti e altri due oggi. Ma non è tutto, perché al 24’ Verdi deve uscire per infortunio sostituito da Millico. Sette minuti dopo, super intervento del portiere sardo, stavolta su Saponara. Al 32’ finalmente un’azione dei granata: Belotti imbecca Berenguer, ma tiro fuori di poco dopo aver attraversato tutta la linea di porta. Tre minuti dopo Deiola, di testa cerca senza fortuna la sua doppietta personale. Prima dell’intervallo (45’), gol annullato agli ospiti: sulla punizione di Berenguer il pallone entra in rete, ma tocco evidente oltre tutti, di De Silvestri.

CHE GOL FALCO! Nella seconda parte del match, ci si aspetta una reazione della squadra piemontese, che invece è impalpabile e addirittura al 16’ rischia seriamente di andare sotto per la terza volta. Cosa che non accade per l’intervento provvidenziale di De Silvestri sul tiro di Lucioni.  Un minuto dopo colpo di testa di Lapadula. Gol rinviato di due minuti. Di fatto quando Falco sigla una rete stupenda  che fa impazzire il Via del Mare, dopo aver agganciato da circa 20 metro la sfera, lascia sul posto Bremer e fa partire un esterno destro che va a morire all’incrocio dei pali. Sconsolato Sirigu al 33’, quando Lapadula lo batte dal dischetto spiazzandolo con un tiro di collo piede, grazie al rigore concesso da Rocchi per fallo di Bremer in stato confusionale come tutta la squadra, su Shakhov. Partita a senso unico, finita.

18 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
18 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Paolo Roccatani è finita.. Deiola

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Deiola fa schifo!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Deiola solo con noi non giocava

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Anche il Toro non scherza in difesa

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Dove sono gli insultatori di Deiola ? E se fosse che dipende da Maran?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Grande Alessandro il primo di tanti altri 😘

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Macomer (vigorito) 4
Siniscola (Sirigu) 0

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Deiola , Colombi , Silvestri …complimenti

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Complimenti a Deiola..

Sempre svalutato a CAGLIARI

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Si bisogna darle anche la lode x che a fatto una signora partita lui e tutta la squadra .anche in vantaggio non ha smesso di giocare un complimento grande bisogna farlo all.allenatore

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Complimenti sinceri al nostro Alessandro Deiola👏👏👏👏👏👏

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Deiola ha stupito tutti gli scettici compreso maran ha fatto bene andare a Lecce per togliersi le soddisfazioni che il Cagliari non gli ha dato .grande ale continua così ti aspettiamo a Cagliari con un,altro mister da un fans di Sanluri.

Fabrizio
Fabrizio
6 mesi fa

Bene Deiola .
E’ il suo primo gol ( alla sua maniera )con la maglia del Lecce, ma non è la sua prima più che buona prestazione .
A fine anno ci ritroveremo un ottimo rinforzo per il centrocampo .
Forza Alessandro !
Forza Cagliari Sempre !

Giambattista Lampis
6 mesi fa

Ieri si è vista una squadra che composta da giocatori tecnicamente non eccelsi, asfaltare gli avversari, ponendo la partita sulla fisicità, un bravo al loro tecnico Liverani, che conosce i limiti della sua squadra e la imposta per farla rendere al meglio. Si è visto il solito Deiola, grande fisicità un po’ meno tecnica, se sfruttato in quel modo è in grado di dare una grossa mano alla squadra, il gol lo premia per l’impegno profuso. Il Toro irriconoscibile troppo brutto, esonero Mazzarri?

Agostino Giacomini
Agostino Giacomini
6 mesi fa

Grande prestazione di Deiola. Maran? Non capisco

Pinuccio
Pinuccio
6 mesi fa

Sarà l aria di Lecce, ma Deiola oggi ha fatto una gran partita. Grande acquisto Saponara, bel giocatore a costo contenuto

PaoloS
PaoloS
6 mesi fa
Reply to  Pinuccio

È cosí Pinuccio, fare acquisti al discount o negli outlet ci vuole un buon fiuto x portare a casa un ottimo prodotto.

PaoloS
PaoloS
6 mesi fa

Un risultato positivo anche x noi visto che hanno fermato il Toro a 27pt. Tra l’altro è stata la loro prima vittoria in casa…. dopo 8 anni(in serie A)

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Advertisement
Advertisement

Josè Oscar Herrera

Ultimo commento: "Un gran signore. Un artista nel suo ruolo. Come Francescoli e Fonseca."

Gigi Riva

Ultimo commento: "Oggi che ho una certa età, la figura di Riva per me rappresenta il ricordo di un'infanzia vissuta di pari passo con una squadra di calcio che ti..."

Giampietro Piovani

Ultimo commento: "Cosa de maccusu, anche io volevo parlare di Piovani."

Mario Brugnera

Ultimo commento: "

Ops dal Carbonia😉

"

Carmine Longo

Ultimo commento: "Fu un grande Ds. Onore a Carmine Longo."

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News