cropped-cropped-CC-11.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Anticipo Serie A. Rebic regala un’altra vittoria al Milan: un ottimo Brescia battuto 1-0

I rossoneri vincono al Rigamonti grazie alla segnatura dell’ex Fiorentina e scavalcano il Cagliari atteso domenica dall’Inter. Sfortunata la squadra di casa

Il Milan vince ancora: lo fa battendo al Rigamonti 1-0 un ottimo Brescia, scavalcando in classifica al sesto posto il Cagliari, che domenica alle 12,30 a San Siro, giocherà la sua partita contro l’Inter. Subito emozioni in avvio: 34’ secondi di gioco e Kessiè si rende pericoloso, ma tiro respinto in angolo da Tonali. Poco dopo (1’) Ibrahimovic va al tiro, chiede un fallo di mano di Bisoli al rientro dopo la squalifica scontata nella gara di domenica col Cagliari ma tutto regolare sia per l’arbitro Valeri in campo, che per Di Bello al Var. Botta e risposta nel giro di un minuto: al 16’ ci prova senza fortuna Tonali, rispondono prima Bennacer e poi di testa ancora Ibrahimovic, ma nulla di fatto in questo caso per l’intervento provvidenziale di Joronen, che al 22’ dice no anche a Kjaer.

ENTRAMBE LE SQUADRE VICINE AL GOL. Nove minuti dopo la squadra di casa va ad un passo dal gol: palla a spiovere in area da parte di Bisoli, ma prima Ayé non arriva sul pallone, poi Dessena manda fuori. Insistono i padroni di casa, che al 34’ sull’imbeccata di Tonali, Torregrossa, anticipa Kessié colpendo di testa ma sfiora il palo. Bella la prova della squadra di Corini davanti ai propri tifosi, che al 40’ (sul passaggio di Hernandez) è graziato dal clamoroso errore davanti alla porta, da Ibrahimovic, che manda fuori incredibilmente il tiro a incrociare. Prima dell’intervallo (43’) Torregrossa è anticipato da Calhanoglu, il quale offre  involontariamente pala Tonali: tiro di prima intenzione e sfera che termina alta la traversa, con la squadra di Pioli che ringrazia.

REBIC. Al rientro in campo i locali fanno la gara: al 6’ arriva la semirovesciata di Torregrossa che sfiora la rete con Donnarumma che guarda la sfera uscire fuori immobile. Quattro minuti dopo gran passaggio di Tonali a Bisoli, conclusione che il portiere del Milan chiude coprendo lo specchio della porta. 11’: gol annullato per fuorigioco a Torregrossa, che al 14’ impegna severamente Donnarumma salva i suoi dal gol, bloccando la sfera a terra. Poco dopo bell’intervento sul solito attaccante dei bresciani. Al 26’ arriva il vantaggio ospite: Ibrahimovic crossa potente in mezzo, Castillejo viene contrastato da Chancellor, che nel tentativo di allontanare serve Rebic che, conferma il gran momento e con il destro batte Joronen, siglando il terzo gol in poche gare. Al 31’ Romulo imbecca Ndoj si trova a calciare un rigore in movimento che Donnarumma respinge con un colpo di reni in angolo. Rete del 2-0 annullata (38’) a Castillejo per fuorigioco di Ibrahimovic. Super giocata di Hernandez al 41’, traversa piena con Joronen battuto. Vince il Milan, soffrendo come contro l’Udinese. Al Brescia (che non vince in casa dal 14 dicembre contro il Lecce) gli applausi, ma zero punti dal confronto.

 

Subscribe
Notificami
guest

26 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

I bianconeri di Allegri vincono la quinta gara consecutiva e, in attesa dello scontro diretto...
Lazio, Fiorentina, Inter e Napoli, impegnate in questi giorni in Supercoppa Italiana a Riad, recupereranno...
Con Lazio.Fiorentina, Inter e Napoli, impegnate a Riad per la Supercoppa Italiana, sono sei le...

Dal Network

Un altro indizio con Adriano Galliani protagonista, il futuro del Club si sta delineando sempre...
Il difensore si è accasciato a terra, dopo aver sentito un dolore al petto: l'ivoriano...

Altre notizie

Calcio Casteddu