Resta in contatto

News

Coppa Italia, il Napoli stende 2-0 il Perugia e avanza al turno successivo

La prima sfida degli ottavi di Coppa Italia vede trionfare i partenopei di Gennaro Gattuso sui grifoni allenati dall’esperto Serse Cosmi

AVANTI. Il Napoli è la prima squadra ad accedere ai Quarti di Coppa Italia. Gli azzurri hanno battuto per 2 a 0 il Perugia grazie alla doppietta di Insigne e si sono aggiudicati il match in scioltezza. Una vittoria che restituisce un po’ di morale ai partenopei, inghiottiti a metà classifica in campionato.

LA PARTITA. Al 24′ passa in vantaggio il Napoli con un calcio di rigore trasformato da Insigne dopo un contatto in area tra Nzita e Lozano. Al 38′ è sempre il fantasista azzurro a firmare il raddoppio, sempre dal dischetto, questa volta per un fallo di mano di Iemmello. E lo stesso attaccante è sempre protagonista in negativo quando sullo scadere del primo tempo si fa parare un rigore da Ospina. Nel secondo tempo poche emozioni davanti a uno stadio semi deserto. Al 63′ c’è posto anche per l’ex rossoblù Melchiorri che rileva proprio Iemmello. La gara termina e per il Napoli testa di nuovo al campionato.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Advertisement
Advertisement

Carmine Longo

Ultimo commento: "Fu un grande Ds. Onore a Carmine Longo."

Josè Oscar Herrera

Ultimo commento: "Un altro gol memorabile fu quello segnato al Parma ai tempi di Ranieri, nel 1991, una bomba dal limite dell'area al 95' che diede ai rossoblù una..."

Massimiliano Cappioli

Ultimo commento: "Le sue parabole di collo pieno hanno contribuìto alla scalata per il ritorno in serie A, facendo esplodere noi tutti tifosi e il glorioso stadio..."
Tiddia

Mario Tiddia

Ultimo commento: "era un commento all 'altro articolo sul Carbonia di Caddeo"

Mario Brugnera

Ultimo commento: "Ricordo quel grande Cagliari seppur 12enne...È stato la colonna sonora della mia crescita e della mia vita. Ancora oggi ripenso alla immensa fortuna..."

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News