Resta in contatto

News

NS – Pisacane, cuore e anima del Cagliari. E quel paragone con Cannavaro…

Come riportato da La Nuova Sardegna, l’esperto difensore rossoblù continua a stupire con un rendimento altissimo e gli elogi abbondano

ETERNA GIOVINEZZA. Il Benjamin Button del Cagliari è lui: Fabio Pisacane. Alla quinta stagione in rossoblù e con i trent’anni passati da un pezzo, Pisadog continua a migliorarsi col passare del tempo. Quest’anno il suo rendimento è altissimo e nonostante ogni estate parta come terzo nelle gerarchie dei centrali difensivi riesce sempre a guadagnarsi la titolarità. Vanta già 11 gare e 953′ in campo, dietro solo a Joao Pedro (1.079′) e Olsen (990′), condite da un gol, 103 giocate di testa, 47 palle recuperate e il 67% dei contrasti vinti.

AZZURRABILE. Intervistato da La Gazzetta dello Sport, il presidente Giulini in settimana aveva lanciato il sasso nel fiume: “Mi piacerebbe vedere Pisacane in Nazionale”. Parole che qualche tempo fa sarebbero suonate esagerate, ma non ora con il Cagliari terzo in classifica e il difensore partenopeo sempre tra i migliori. Qualcuno lo ha definito il Cannavaro dei poveri, anche se lui con grande umiltà respinge il paragone al mittente: “Parliamo del capitano dell’Italia che ha vinto i mondiali 2006. Meglio lasciar stare. Sono uno che deve lavorare il triplo di gambe e di testa proprio perché non ha avuto dalla natura le doti di un campione”.

SIMBOLO. Una certezza per la squadra, ma soprattutto un simbolo della forza mentale di questo gruppo. Il quotidiano inglese The Guardian lo nominò atleta dell’anno nel 2018 per aver saputo battere una grave malattia. Figc e Fifa lo celebrarono per aver denunciato una tentata combine, con l’allora ct Prandelli che lo convocò in azzurro. Mentre il presidente Gianni Infantino lo chiamò a Zurigo per un’esibizione al fianco di icone come Maradona, Messi, Ronaldo, Zidane, Maldini e Del Piero. Un esordio azzurro sarebbe il coronamento di un sogno che Pisacane sta dimostrando di meritare anche sul campo.

13 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
13 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Fabrizio
Fabrizio
7 mesi fa

Pisacane guerriero di questo Cagliari epico !
E’ indubbio che del nostro fortissimo centrocampo beneficia anche la difesa .
Forza Cagliari Sempre !

H2o
H2o
7 mesi fa

Pisacane nz subito

Sandro
Sandro
7 mesi fa

Ma quel personaggio che non faceva che criticare Pisacane???? Sparito? Cosa fai, aspetti che perdiamo qualche partita per ritornare a fare critiche? ?

Cagliaritanovero
Cagliaritanovero
7 mesi fa

Pisadog ha attributi da vendere a mezza serie A, una tenuta mentale in campo che fa paura, se c’è da fare la guerra, lui lo trovi al fronte e mai nelle retrovie, è un vero guerriero, dentro e fuori dal campo, io lo considero da tempo il mio capitano, non mi interessa se Mancini lo chiami in nazionale o no, sarei felice per lui, ma io sono fiero che un uomo così indossi la maglia che amo da che sono al mondo.
Profonda stima e rispetto per Pisadog.

Giambattista Lampis
7 mesi fa

Pisacane è migliorato tanto dal suo arrivo a Cagliari, nel primo periodo veniva impiegato come terzino prevalentemente destro, anche in B l’avversario gli sfuggiva via dietro le spalle, sbagliava i tempi delle uscite. Poi in A è passato al centro, anche qui qualche errore di posizionamento e qualche recupero prodigioso. Oggi sbaglia poco, probabilmente i Mister gli hanno coretto i difetti in marcatura, è sempre grintoso ed ha pochi cali di concentrazione, in impostazione purtroppo non va!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Troppo orgoglio per Mancini prendere i giocatori del Cagliari ,quando capirà che quest’,anno siamo i migliori forse sarà troppo tardi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Mancini e fallo un pensierino

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Bello Fabio Pisacane 19 ????

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Meriti la fascia di capitano del Cagliari

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Bravo e umile

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Speriamo. Lo meriteresti❤?

Prima Linea
Prima Linea
7 mesi fa

Se c’è Acerbi non vedo perchè no….

Francesca Diana
Francesca Diana
7 mesi fa

Non esaltiamoci troppo dai ???❤?

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Advertisement
Advertisement

Carmine Longo

Ultimo commento: "Fu un grande Ds. Onore a Carmine Longo."

Josè Oscar Herrera

Ultimo commento: "Un altro gol memorabile fu quello segnato al Parma ai tempi di Ranieri, nel 1991, una bomba dal limite dell'area al 95' che diede ai rossoblù una..."

Massimiliano Cappioli

Ultimo commento: "Le sue parabole di collo pieno hanno contribuìto alla scalata per il ritorno in serie A, facendo esplodere noi tutti tifosi e il glorioso stadio..."
Tiddia

Mario Tiddia

Ultimo commento: "era un commento all 'altro articolo sul Carbonia di Caddeo"

Mario Brugnera

Ultimo commento: "Ricordo quel grande Cagliari seppur 12enne...È stato la colonna sonora della mia crescita e della mia vita. Ancora oggi ripenso alla immensa fortuna..."

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News