Resta in contatto

News

Pisacane: “Rammaricati per una vittoria sfumata ma consapevoli della nostra forza”

In zona mista il difensore napoletano anche oggi autore di una bella gara, esamina il pareggio per 1-1 in casa del Torino e l’ottimo posto in classifica

Un pareggio che si accetta, ma con rammarico per una vittoria che, fino al 70’, era possibile. Parola di Fabio Pisacane, che a fine gara esamina così il match:  “E’ stata una bella settimana. L’arrivo di un figlio (per lui il terzo ndr) è sempre una gioia indescrivibile. La partita? Più che l’errore sul gol subito ci spiace per le tante occasioni davanti alla porta del Torino che non abbiamo capitalizzato. Ci spiace perché ci manca ancora quell’istinto killer che, dovessimo acquisire sarebbe difficile per tutte le avversarie fare punti contro di noi. Rammaricati si, ma consapevoli di aver fatto una grande gara. Soddisfatti, anche se ci mancano questi due punti. Ora pensiamo subito a mercoledì perché affronteremo il Bologna. Questo è un campionato difficile e devi sempre dare il massimo e farti trovare pronto, perché ogni partita è una battaglia. Oggi belli? Si ma dobbiamo sempre far si che sia più bello giornata dopo giornata. Essere quinti è bellissimo Stiamo dimostrando di meritarlo, ma mai abbassare la guardia”.

IZZO. Amici fuori dal campo, avversari quando si affrontano, come è giusto che sia. “Come me Armando è un figlio di una terra che ha lasciato per farsi strada. Ci conosciamo bene perché veniamo dalla stessa situazione. Meglio di me non lo conosce nessuno e viceversa. La nostra forza è proprio questa”.  

 

12 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
12 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Capozucca, i lettori di CalcioCasteddu si dividono. La maggioranza però cambierebbe ds

Ultimo commento: "Campionato di serie B (vergognatevi) Ediz. 2022-23 - Portieri:BraccioFerro-Bruto-Pluto-Olivio..."

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Cerri merita un’altra chance

Ultimo commento: "ai sapientoni del calcio teorico indichiamo i seguenti dati reali: Cerri anni 26 presenze fra A e B 190 con 35 goal... Brunori anni 28 presenze fra..."

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "QUI VA TUTTO MALE.....BENEDIRE PURE I TIFOSI....."

I lettori di CalcioCasteddu divisi: Liverani non è l’uomo giusto per il nuovo Cagliari

Ultimo commento: "Brunori mi sarebbe piaciuto ma come al solito giocatori buoni rifiutano il cagliari,facciamo affari sbagliati,prendiamo giocatori oltre i trenta senza..."

SONDAGGIO – Cerri sulla via del ritorno a Cagliari: giusto dargli un’altra possibilità?

Ultimo commento: "E migliorato molto con i piedi...sa far salire la squadra..meglio cerri con lapadula..affianco"
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News