Resta in contatto

News

GdS – Faragò, il Cagliari ritrova una pedina duttile e importante

Come riportato da La Gazzetta dello Sport, il centrocampista rossoblù ha fatto il suo ritorno contro il Pogon ed è più carico che mai

RINFORZO. Il Cagliari ora può contare su uno dei migliori giocatori dello scorso finale di campionato. Paolo Faragò è ormai uno dei veterani del gruppo di Maran e in due stagioni e mezzo già trascorse in Sardegna si è sempre imposto su un’ampia concorrenza, grazie  soprattutto alle sue capacità di adattamento. Per questo la squadra ritrova un protagonista importante, anche se ci vorrà ancora un po’ per averlo al meglio.

APPLAUSI. “L’affetto dei tifosi mi ha commosso” ha detto il tuttofare rossoblù a margine dell’amichevole con il Pogon. Operato l’8 maggio scorso ha ancora parecchia strada da fare prima di misurarsi nuovamente con i ritmi della Serie A, ma quando si è alzato dalla panchina per riscaldarsi e dagli spalti si è sollevato un applauso spontaneo, il numero 24 rossoblù deve aver realizzato che il peggio era ormai alle spalle.

L’INGRESSO. In campo al posto di capitan Ceppitelli, da difensore centrale, forse l’unico ruolo in cui non l’avevamo ancora visto. Non un cambio di posizione, solo un impiego di circostanza, giusto per muoversi un po’, anche se Pancrazio ci ha scherzato a fine partita: “Mi sono trovato bene a giocare lì, si corre poco”. Sorriso ritrovato e ora sguardo al pallone, perché il Cagliari ha bisogno del suo jolly.

9 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
9 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News