Resta in contatto

News

Primavera 1, il Cagliari cerca il successo nell’anticipo in casa dell’Empoli

Rossoblù in cerca del primo successo stagionale in casa dei toscani nella gara in programma domani alle 15 con diretta tv su Sportitalia

Dopo il pareggio all’esordio sabato scorso al Centro Sportivo di Assemini contro il Genoa, il Cagliari sarà di scena domani alle 15 in casa di un Empoli (salvatosi ai play-out nella scorsa stagione) battuto nella prima giornata 3-0 dalla Juventus. Contro i toscani Canzi non avrà Boccia espulso contro i liguri. Per il tecnico obiettivo primario la salvezza, anche se è chiaro che si punti ai play-off (sfiorati pochi mesi fa) quindi fare punti in casa dell’Empoli rinforzatosi con gli arrivi di Adamoli e Lipari dalla Juventus, oltre che dall’ex Palermo Fradella, è fondamentale in tal senso.

LA GIORNATA. Oltre a Empoli-Cagliari, domani ore 15 (diretta Sportitalia), il secondo turno proseguirà con il secondo anticipo che si giocherà tra Bologna e Napoli. Alle 13 invece il big-match Inter-Fiorentina, mentre alle 15 la gara tra le neopromosse Lazio-Pescara (allenato dall’ex vice Rastelli al Cagliari, Legrottaglie. Alle 17 Genoa-Sassuolo. Domenica due match: alle 11 Atalanta-Juventus, alle 13 Chievo Verona-Sampdoria. Lunedì il posticipo alle 15 tra Torino e Roma.

LE PAROLE DI CANZI. “Affrontiamo una squadra temibile – dice il tecnico – che ha avviato un nuovo progetto tecnico con mister Buscè e vanta un organico giovane in grado di produrre tanto ritmo e quantità. Dovremo essere lucidi nell’attuare il nostro piano partita, che si giocherà su un campo piccolo dove l’anno scorso andò in scena una delle nostre prestazioni meno brillanti. Credo che contro il Genoa si sia visto un Cagliari compatto, che ancora deve crescere tanto per diventare squadra e raggiungere il livello che vogliamo. Dobbiamo proseguire su questa strada, ben sapendo che il cammino è appena cominciato e il torneo sarà molto probante”.

Questa la lista completa dei convocati: Portieri: Ciocci, Piga Difensori: Acella, Aly, Carboni, Cusumano, Iovu, Porru, Zinfollino. Centrocampisti: Conti, Cossu, Dore, Fucci, Kanyamuna, Ladinetti, Lombardi. Attaccanti: Contini, Gagliano, Manca, Marigosu.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

SONDAGGIO – Cagliari in B: Giulini deve restare o sarebbe meglio un’altra proprietà?

Ultimo commento: "ma perché si decide noi tifosi chi sarà il proprietario del Cagliari calcio ? ma che sondaggio ridicolo è questo,"

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "Qui permettimi di rispondere; ma non ti sembra un po da miserabili disperati mettere 3 attaccanti contro una squadra di poveracci che meritano di..."

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Agostini ha preso una squadra praticamente condannata alla retrocessione. Ci voleva coraggio. Occorre un drastico cambiamento a partire dal presidente..."

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "È un giocatore che ogni tanto si sveglia del letargo e regala qualche prodezza, ma sono sicuro che un giocatore come Ragatzu avrebbe dato di più al..."

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News