Resta in contatto

News

Brescia e Inter alla Sardegna Arena: avvio suggestivo per il Cagliari

I rossoblù disputeranno le prime due giornate in notturna contro la matricola del presidente Massimo Cellino e l’Inter del fresco ex Nicolò Barella

Avvio con doppia partita casalinga per il Cagliari: e che avvio! Il volere dei tifosi è diventato realtà. Infatti, dopo aver esordito in trasferta nelle ultime tre stagioni in casa del Genoa, della Juventus e dell’Empoli, la squadra di Rolando Maran ospiterà di seguito prima il Brescia di Massimo Cellino, quindi una settimana dopo l’Inter dell’ex Nicolò Barella.

BRESCIA. Per la prima volta Massimo Cellino ritorna da avversario dopo aver venduto il Cagliari a Tommaso Giulini, nel giugno del 2014. 22 anni di gestione (con un semifinale di Coppa Uefa come fiore all’occhiello) ovviamente non si possono dimenticare. Per l’imprenditore di Sanluri, oggi a capo dei lombardi e con passato non fortunato con il Leeds, sarà (come da lui stesso asserito dopo l’ufficializzazione della prima giornata) una sfida interessante. Oltre al ritorno di Cellino ci sarà anche quello da avversario anche per l’ex capitano e altra bandiera rossoblù come Conti, Cossu e Pisano, Daniele Dessena.

INTER. La seconda giornata, ancora in casa, vedrà i rossoblù affrontare sempre in notturna i nerazzurri. E, come per Massimo Cellino la settimana prima, sarà una serata emozionante anche per Nicolò Barella. Il gioiellino, cresciuto nel Settore Giovanile e fatto grandi cose in prima squadra, è appena passato alla squadra di Antonio Conte. Per una sera sarà avversario ovviamente, ma quel che ha fatto in maglia rossoblù resterà per sempre indelebile.

19 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
19 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "Bravo, ma senza "garra"!"

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."

(SONDAGGIO) Cambio in panchina, giusto esonerare ora Mazzarri?

Ultimo commento: "decisione tardiva ma indispensabile. con Mazzarri la B era sicura , forse adesso c è qualche stimolo in più. Purtroppo è l epilogo di una serie di..."

Mazzarri, i lettori di CalcioCasteddu vogliono finire la stagione con il tecnico

Ultimo commento: "In ogni caso,ce la siamo scappati lo scorso anno, per il rotto della cuffia. La Salernitana, grazie a Nicola, provvidenziale il cambio,Colantuono è..."

(SONDAGGIO) Keita, merita una chance dall’inizio a Udine?

Ultimo commento: "Sii,Keita e Pereiro...un po di panchina per Joao la papera"
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"Bonimba", uno dei più forti attaccanti rossoblu

Roberto Boninsegna

Altro da News