Resta in contatto

News

Settore Giovanile con tante soddisfazioni nel fine settimana

Oltre al 4-0 della Primavera a Udine e della Under 15, che vola ai play-off, bene anche la Under 16. Per la Under 12 femminile esperienza in chiave futura

Un fine settimana da incorniciare per il Settore Giovanile del Cagliari. Cinque vittorie complessive, un pareggio e tre sconfitte dal valore relativo, rimediate dalle ragazze della Under 12 andate a Milano per fare esperienza, con il trittico nazionale del Torneo Danone, contro Inter, Milan e Atalanta. Per le baby rossoblù esperienza che vale tanto per il futuro.

LE VARIE GARE. Ieri la Primavera si era imposta 4-0  in casa della cenerentola e di fatto retrocessa Udinese, certificando al di là delle dichiarazioni ufficiali (che parlano di salvezza ancora non ottenuta matematicamente) che per un posto nei play-off c’è anche il Cagliari in lizza con Chievo Verona, Juventus e Napoli. Sempre ieri, con il 3-1 ai danni del Venezia, era arrivata la matematica della qualificazione alle finali play-off della Under 15 allenata da Zini. Oggi invece netto 6-1 della Under 16 di Gigi Lavecchia sul Venezia, grazie ai gol realizzati al 19′ da Sulis, al 46′ e 62′ Sabino, al 67′ Loi, al minuto 83 da Pischedda e al minuto 88 da Loru.

Solo un pareggio per 0-00 nella gara casalinga dell’Under 17 di Martino Melis contro il Milan, mentre vincono le due compagini Under 14. Quella che milita nel Girone A gioca  a tennis imponendosi 6-0 sul campo del Lanusei, grazie alle siglature di  Idrissi (doppietta al 27’ e 35′) e di Suazo, in gol al 30′ e 32′. Una marcatura  a testa per Collu al 70’ e per A. Manca al 75’. 1-0 a Ittiri per i ragazzi impegnati nel Girone D, grazie al gol al 15’ insaccato da Marras.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "Qui permettimi di rispondere; ma non ti sembra un po da miserabili disperati mettere 3 attaccanti contro una squadra di poveracci che meritano di..."

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Agostini ha preso una squadra praticamente condannata alla retrocessione. Ci voleva coraggio. Occorre un drastico cambiamento a partire dal presidente..."

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "È un giocatore che ogni tanto si sveglia del letargo e regala qualche prodezza, ma sono sicuro che un giocatore come Ragatzu avrebbe dato di più al..."

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."

(SONDAGGIO) Cambio in panchina, giusto esonerare ora Mazzarri?

Ultimo commento: "decisione tardiva ma indispensabile. con Mazzarri la B era sicura , forse adesso c è qualche stimolo in più. Purtroppo è l epilogo di una serie di..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News