Resta in contatto

News

Maran: “Dobbiamo mettere in campo la giusta rabbia”

Allenamento Cagliari, Maran. Media Day

Il tecnico rossoblù parla alla vigilia del match delicato contro il Milan in un momento di grande difficoltà per la squadra

PERIODO NO. Gira tutto male in casa Cagliari. I rossoblù si presentano all’appuntamento di San Siro contro il Milan con il morale sotto ai piedi e una classifica che ora torna ad allarmare. Maran dovrà fare i conti con assenze e nuovi arrivi da inserire, ma soprattutto con l’infortunio di Valter Birsa, il rinforzo più importante di gennaio. Segui le parole del mister LIVE dal centro sportivo di Asseminello.

INFERMERIA. “Gli assenti veri sono cinque. Recuperiamo Cerri e Bradaric, ma mancheranno Castro, Klavan, Birsa, Cacciatore e Thereau”.

IL MILAN. “Dobbiamo mettere in campo la giusta rabbia. Dobbiamo prendere coscienza di questa partita e ripetere l’atteggiamento di lunedì dove avremmo potuto pareggiare in 10 contro 11. L’arrivo di Piatek ha cambiato molto, hanno aggiunto la profondità alla capacità di palleggio, hanno trovato compattezza”.

TURBOLENZE. “Non discuto della questione Thereau, è accaduta 4-5 anni fa, non mi interessa”.

NOVITA’. “Variazione di modulo? Si l’ho presa in considerazione e abbiamo provato nuove cose come la difesa a tre. In questo momento non abbiamo tanti giocatori offensivi, Cerri ancora non è al top e abbiamo solo tre giocatori offensivi”.

LA CLASSIFICA. “Dobbiamo pensare al campo, non dobbiamo avere ansia. Dobbiamo andare avanti sapendo che è un campionato vhe  hada dire ancora molte cose”.

I NUOVI. “Despodov e Oliva sono arrivati che erano in preparazione, per loro l’inserimento è più lento perché vengono da realtà molto diverse dal campionato italiano dove si curano di più altre cose”.

19 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
19 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Maran lascia!!!!

Sandro
Sandro
1 anno fa

Dico ma non si potrebbe evitare di fargli dire ste cose…che poi si gli rigirano pure contro…facendo la figura del …c…Zo

Sandro
Sandro
1 anno fa

Ormai sei UN DISCO ROTTO…

Stefano Sciandra
1 anno fa

Hanno detto tutto i commenti di Gianni, Max e altri. Ridicole affermazioni e ridicola politica societaria. Facciamo pena, ma tanta

Gianni
Gianni
1 anno fa

La giusta rabbia? Altra frase Storica. Bisogna andare in campo con la giusta squadra cosa che a noi è anni che manca purtroppo. Non vedo soluzioni

Gianni
Gianni
1 anno fa

Si basta veramente non se ne può più di una programmazione così dilettantistica. Gli stranieri non sono pronti,Cacciatore ne avrà per un paio di settimane, l’unico pronto è Pellegrini, ma che frasi sono? Ci sono già le risposte primo perché li avete comprati se non pronti o infortunati secondo servivano giocatori già rodati, subito in campo, la serie B ne è piena. Troppo difficile?

Max
Max
1 anno fa

Purtroppo sbagliamo sempre il mercato ,tanti soldi spesi malissimo in questi 3 anni .e credo che non sia colpa del d.s. Visto che ne abbiamo cambiati già tre. Comprare giocatori non pronti per la salvezza è un grosso errore che poi è sempre il solito da anni . Ci serve una seconda punta pronta.

Jchnos
Jchnos
1 anno fa

442:
Cragno
Srna Romagna Ceppitelli Pellegrini
Faragò Barella Cigarini Padoin
Pavoletti Despodov

FORZA CASTEDDU ❤?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Cercheremo di prendere solo un gol

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Tutti in difesa poi appena ce le suonano mette un attaccante in più ma ormai è troppo tardi. Maran hai davvero stufato!!

Claudio
Claudio
1 anno fa

Mister. Secondo me lei doveva fare il comico.. Davvero eh!. Giocare con lo stesso atteggiamento di lunedì scorso!!! Pareggio in 10!! Giocatori non ancora pronti!!! Ma lei fa l’allenatore o il domatore di pinguini? Oh Giulini perché in conferenza stampa non mandi il ragazzino a cui Gomez ha riservato un applauso e gli fai spiegare come si stoppa un pallone? Altro che le cazzate di Maran.. Sempre le stesse!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Dopo queste affermazioni di Maran c e da chiedersi se l area tecnica comunica con la dirigenza e chi e per conto di chi fa gli acquisti e la programmazione. Siamo in serie A, non nel campionato Allievi, non e possibile che a gennaio vengano presi giocatori non ritenuti pronti dall’ allenatore. Purtroppo tira aria brutta , a questo punto occorrono dei correttivi sull area tecnica stessa prima che sia troppo tardi

Giampaolo
Giampaolo
1 anno fa

Ma sempre i nostri stranieri hanno questi problemi?? Sanabria arriva al Genoa e fa 2 gol in 2 mezze partite…..mah..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ti devi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Maran campionati diversi dove non si curano certe cose ?!?! Si è visto le code curate da te dove ci hanno portato .. Finiscila di prenderci in giro e fai come fanno tutte le altre squadre con i nuovi arrivati … Li giocano da subito ….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Maran ti d3vi dimmettere fai piu bella figura sei li scarto del chievo verona vatteneee seu alla frutta confusionario tolondro

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Lo

Marcello Murenu
Marcello Murenu
1 anno fa

Mister Maran,io ho fiducia in lei e so’che’e’un grande professionista,pero’se i nuovi sanno giocare ai massimi livelli in Bulgaria ed in Uruguai non vedo il perche’non siano pronti per giocare.Se non entrano mai in partita non cresceranno mai nel nostro campionato.Noi siamo una nazione di grandi difensori,cosi’siamo conosciuti nel mondo,l’attacco Italiano in Europa e nel mondo non fa’impressione a nessuno.Questa e’la realta’a parte Quagliarella,tutto il resto non segna mai o quasi mai!

Gianni
Gianni
1 anno fa

Ma gira gira tutto acquisti che per un motivo o per un altro non possono giocare ma che senso ha? Chi e quando soprattutto ci potra dare un aiuto? A retrocessione acquisita?

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Advertisement
Advertisement

Josè Oscar Herrera

Ultimo commento: "Grandissimo Herrera!!! Garra uruguagia, cuore rossoblu."

Mario Brugnera

Ultimo commento: "Ricordo quel grande Cagliari seppur 12enne...È stato la colonna sonora della mia crescita e della mia vita. Ancora oggi ripenso alla immensa fortuna..."
Tiddia

Mario Tiddia

Ultimo commento: "Un 6 posto grandioso che purtroppo non fruttò la qualificazione Uefa perché all'epoca avevamo solo 2 squadre qualificate se non sbaglio..."

Massimiliano Cappioli

Ultimo commento: "Non dimenticherò mai le sue lacrime durante il suo ultimo giro di campo. Grande Cappio"

Carmine Longo

Ultimo commento: "È vero, Arrica è stato il più grande ma venne favorito da Angelo Moratti che foraggiava il Cagliari affinché Riva non andasse alla Juve. Gran..."

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News