Resta in contatto

News

Uscita infelice di Panatta su Sau: il Cagliari replica con un tweet e poi arrivano le scuse del tennista

Durante la trasmissione di Rai 2 ‘Quelli che il calcio…’ l’ex tennista aveva definito con una battuta infelice l’attaccante rossoblù “un sorcio”

Prima la battuta infelice, poi le scuse. La bufera attorno a quanto detto da Adriano Panatta durante la trasmissione di Rai 2 Quelli che il calcio, dove l’ex tennista ha definito Marco Sau “un sorcio” in occasione dell’azione del pareggio per 2-2 contro la Roma, hanno scatenato la furiosa reazione dei tifosi del Cagliari sui social.

IL CAGLIARI RISPONDE A PANATTA. Il Cagliari in mattinata aveva risposto all’ex tennista con questo tweet:

 

LE SCUSE AL CLUB ROSSOBLÙ. Qualche ora dopo l’accaduto Panatta si è scusato con la società rossoblù e con il giocatore, precisando che non intendeva offenderlo: Volevo solo affermare che si era mosso in maniera repentina come un topolino, ma non certo offendere Sau, ci mancherebbe”. 

75 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
75 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Volevo dire SAU e naturalmente eh ha pensato bene di correggere a modo suo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Non posso dire cosa se ne fa San delle tue scuse

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

E poi arrivano le scuse??? Avrebbe fatto meglio a chiudersi la bocca ??

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Una caduta di stile che non gli fa onore all’intelligenza che ha sempre mostrato sinora…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Pannada ????

Marcello Murenu
Marcello Murenu
2 anni fa

Esatto come un topolino…se le svignata infilando la palla sull’angolo giusto! Gente,non prendiamo sempre tutto come offesa,forse’dalle parti di Panatta che’invento’ la famosa “Veronica” nel tennis,si dice Sorcio..bohhh..ma chini sindi frigara????il Cagliari ha pareggiato,e nonostante anche noi tifosi,l’anno scorso,Sau, lo volevamo rimandare a Tonara a vendere torrone,come una favola,si e’reso protagonista di un pareggio storico del Cagliari!Bravo Marco…beni torrau a domu!!!❤?F.C

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Ma chi ti credi di essere o sonauu

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

I soliti aiutini non sono serviti, ti brucia…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

UN SIGNORE…… COMPLIMENTI……

Alessio
Alessio
2 anni fa

Oh panatta oisi fini impanau ??

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Asino…..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Vergognoso

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

La vergogna di tutti i giornalai è che hanno tutti evidenziato le difficoltà della Roma nell’essersi fatta sfuggire la vittoria ,e non evidenziando la prova di carattere del Cagliari che ha saputo pareggiare una partita persa in partenza.Nessuna trasmissione ha fatto notare il fallo di mano visionato al var e la punizione irregolare di kolarov(la palla doveva compiere un giro completo prima di essere calciata). Forza Cagliari,avanti così.!!!!

Naufrago
Naufrago
2 anni fa

Io avrei anche fatto notare che la Roma ha dominato solo con il vento a favore, ma un gol glielo abbiamo regalato senza difendere (come peraltro il gol che hanno regalato a Sau) ed il secondo con un’autorete fortunosa per loro. L’unico vero gol guadagnato è stato quello di Ionita.
Non dico che si meritasse più del pareggio, ma obiettivamente ci stava tutto in una analisi a 360° della partita.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Paghiamo il canone perché?
Per dar da mangiare a questo rosicone…?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Romano buzzurro .

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Che schiffffffooooo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Era più opportuno dare dei polli alla Roma

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Lui invece è un cinghiale…..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Campioni bisogna esserlo nello sport e nella vita… Signori si nasce…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Idiota!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Cosa fa l invidia ?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

La verità è che Sau al 95esimo, in doppia inferiorità numerica ha fatto vedere i “Sorci verdi” ai tifosi giallorossi.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Dalla zucca esce acqua non intelligenza povero panata

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

A digerito male poverini so messi male pensavano di aver gia vinto.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Un grande…. Si ma di me….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Anche quando giocava io tifavo Barazzutti

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Penoso…fuma che ti passa???

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Panatta uscita molto infelice Grande Sau

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Proprio cretino.

Mauro
Mauro
2 anni fa

Accettiamo le scuse….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Caro Panatta,mi sa che ieri sera ,i sorci che hai visto erano quelli verdi!!?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Ah scarso

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Le scuse vanno fatte in diretta com’è stata fatta la critica, ed è vergognoso che proprio un ex di alto livello abbia detto certo cose……quando si appare in diretta TV controllare che lingua e cervello entrino in sala a pari passo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Abbiamo recuperato alla grande una partita con pattolino e che te rode …e ricordati si chiama MARCO SAU e ieri ci ha fatto godere

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Alla faccia dello sportivo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

I sorci contro tutto e tutti!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Siamo dei Signori…accettiamo le scuse….però Sau,vi ha fatto male lo stesso..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Mi è sempre stato antipatico. Ora mi fa ancora più schifo.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

La daspo…. tra l altro paghiamo il canone rai pwr sentire questo ignorante che insulta un campione…..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

?????????

Anto
Anto
2 anni fa

Panatta ma faidi……

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Ti dovresti solo vergognare pagliaccio

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Che eleganza ….. povero ti rode….

Milo
Milo
2 anni fa

No comment.?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Brombulu

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Scuse non da accettare direi….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

La rabbia fa brutti scherzi: può rimediare scusandosi “ufficialmente “.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Il socio vi ha purgato .??

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Persona insopportabile e non da oggi.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

L unico modo per far parlare di se.peccato che i sorci li ha a casa sua nella sua amata roma..latrina a cielo aperto.rosica.

Advertisement

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Tiddia

Mario Tiddia

Ultimo commento: "Un sardo......."

Gigi Riva

Ultimo commento: "La storia di Gigi Riva e di quel grande Cagliari con tutti gli altri campioni è talmente bella da sembrare inventata. E giustamente è diventata..."

Radja, una storia di vita che sembra un film

Ultimo commento: "Sei un uomo prima di un giocatore ..per sei sempre stato grande e quando sei andato via dalla squadra mi si e spezzato qualcosa sei un grande ...vai..."
Francescoli

Enzo Francescoli

Ultimo commento: "Anche a Mannini..."
zola

Gianfranco Zola

Ultimo commento: "Un fuoriclasse VERO. Grande anche dal punto di vista umano, amato in tutte le piazze in cui ha giocato. Se solo fosse arrivato prima al Cagliari."
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!
Advertisement

Altro da News