cropped-cropped-CC-11.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Maran: “Pavoletti sta bene, dobbiamo essere sfacciati e propositivi”

Il tecnico del Cagliari parla alla vigilia del match contro il Frosinone dalla sala stampa del centro sportivo di Asseminello

Obiettivo tre punti per il Cagliari. Domani alle 15 allo Stirpe match spartiacque per la squadra rossoblù, che vincendo contro il Frosinone, allungherebbe non poco il divario sulla zona pericolo. Una sfida ai ciociari che il tecnico Rolando Maran presenta così:

FARE PUNTI. “Il Cagliari ha davanti una partita da non sbagliare. Il Frosinone è una concorrente diretta per la lotta salvezza e uscire dallo Stirpe senza punti ridimensionerebbe le ambizioni dei sardi, che al momento stanno dimostrando di meritare una classifica di altro spessore rispetto alla mera permanenza in Serie A”.

LA PARTITA. “Dobbiamo temere solo di non riuscire a fare il nostro calcio. Lunedì non l’abbiamo fatto. Il nostro gioco è fatto di sfacciataggine e dobbiamo pensare ad essere propositivi. La mentalità deve sempre essere portata avanti. Bisognerà mettere grande personalità e affrontare la gara con la giusta cognizione che affronteremo una squadra tosta. Non c’è nulla da sottovalutare, anzi”.

PAVOLETTI. “Leonardo sta bene, si è allenato con la squadra e ha fatto bene la rifinitura. È recuperato al 100%”.

TREQUARTISTA. Castro aveva caratteristiche di qualità e quantità. Devo pensare a comporre un mosaico equilibrato. Joao Pedro può fare sia il trequartista che l’attaccante, ma la struttura non è solo legata all’attaccante. Sau e Farias lavorano bene, Marco ha dato segnali positivi quando è entrato e Diego è invece fermo da un po’ ma anche lui si allena bene”.

MODULO. “Cigarini lunedì l’ho scelto a seconda di quanto ho visto in settimana. C’è da lottare per avere una maglia e io devo saper gestire il gruppo. Per il modulo lavoriamo sempre sui cambiamenti da fare anche a gara in corso. Klavan? Deve solo trovare il ritmo partita”.

NO AL RAZZISMO. “Fermare le partite per cori razzisti può essere un segnale di civiltà”.

Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Avete perso una news o un approfondimento sul Cagliari? Date uno sguardo al nostro riepilogo,...
Pari della Primavera a Frosinone, blitz dell'Under 18 a Verona: tutti i risultati...
Le parole all'Ansa dell'amministratore delegato del Monza...

Dal Network

All’Olimpico gara sbloccata a fine primo tempo da Dybala su rigore e immediato pareggio di...
Un filo che prosegue in terra brianzola, adesso è il Monza a godere delle sue...
Alle 18 al Mapei Stadium la prima del tecnico a interim Bigica dopo l’esonero di...
Calcio Casteddu