Resta in contatto

News

Padoin: “Fatto un passo avanti in questa stagione. Cagliari bellissima, vivo il territorio”

Padoin

L’esperto difensore che oggi ha effettuato un lavoro personalizzato per un fastidio ai flessori della coscia destra è stato ospite a Radiolina

Persona seria e schietta, che in carriera ha vinto cinque scudetti con la Juventus, per poi vestire la maglia rossoblù, Simone Padoin è stato ospite stasera a Il Cagliari in Diretta, la consueta trasmissione in onda su Radiolina.

L’esperto difensore, che oggi ha effettuato una doppia seduta di lavoro personalizzata, a causa di un fastidio ai flessori della coscia destra, si è soffermato su vari temi, non solo quelli inerenti il Cagliari. “C’è ancora un po’ di tempo per la partita. Giorno dopo giorno spero di poter migliorare e di essere a disposizione – ha affermato  –  Siamo contenti che anche contro il Torino, che per noi sarà un match spartiacque, ci sarà ancora una volta lo stadio pieno”.

L’AVVERSARIA. “Affronteremo  una squadra che ha alta qualità che però alterna gare perfette come fatto contro la Sampdoria  a sconfitte come quella col Parma. Dobbiamo essere sempre attenti lunedì. Vogliamo vincere e fare un altro salto in classifica”.  

VITA PRIVATA E FUTURO. “Ho fatto una scelta importante con la mia famiglia, non solo dal punto di vista sportivo. La città è splendida e si vive bene, inoltre mi sto godendo il territorio. Dopo che smetterò di giocare mi piacerebbe fare un ruolo da campo, quindi l’allenatore ma non in una scrivania. Un allenatore deve sempre dare equilibrio alla sua squadra e per farlo ci vuole tanta sensibilità”.

OTTO PARTITE IN 33 GIORNI. “Quest’anno sarà un po’ particolare giocare sotto Natale ma va bene. Ci aspettiamo tanti tifosi allo stadio in quei giorni di festa. Prima di allora ci attendono partite in campionato e in Coppa Italia dove vogliamo fare molto bene ovviamente”.

NAZIONALE. “Ho visto la partita contro il Portogallo ma non quella con gli Stati Uniti. Ho trovato eccessive le critiche perché la squadra gioca bene. Mancini sta facendo un bel lavoro con tanti giovani, a iniziare da Nicolò Barella. Purtroppo in Italia si pretende tutto e subito. Ci vuole tempo”.

BARELLA: “Mi ha sorpreso per la sua crescita esponenziale. Di solito dei ragazzi crescono i primi sei mesi, invece lui continua a fare passi in avanti importanti. Il futuro è suo anche perché , oltre ad essere un ottimo giocatore, ha la testa giusta per farlo. Pajac? Ha avuto poco spazio ma è un giocatore sul quale il Cagliari punterà tanto”.

SALVEZZA E NON SOLO… “Essere usciti lo scorso campionato da una situazione molto difficile, dove abbiamo avuto paura di retrocedere, io e i miei compagni ci siamo legati molto alla città. Nella mia prima stagione qui la classifica è stata positiva in una stagione dove ci sono stati un po’ di problemi interni che di certo non scopro io. Abbiamo alternato vittorie importanti a sconfitte pesantissime”.

MARAN. Fin dai tempi del Catania ha dato identità precise alle sue squadre. Con lui si lavora benissimo e i risultati si stanno vedendo. Aggiungo che puoi il tecnico è seguito da un grande staff”.

LOPEZ. “C’è stato molto anche di suo nella salvezza ottenuta, che ripeto, è stata assolutamente difficile. In un momento del campionato ci siamo aggrappati a lui. Lo ringrazio ancora per quello che ha dato. E’ innamorato del Cagliari e della città”.

CONTRATTO. “Mi piacerebbe continuare a giocare con il Cagliari. Per ora non parliamo di rinnovo ma con la società ci siamo dati appuntamento al termine del mercato di gennaio. Da parte mia massima disponibilità”.

13 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
13 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News